#worldhealthday la salute è un diritto umano. essere curati è un diritto.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Il 7 aprile è la Giornata Mondiale della Salute #worldhealthhday per la sensibilizzazione sulla salute con il patrocinio dell'Organizzazione mondiale della sanità, nonché di altre organizzazioni collegate. AGD Bologna concretizza questo appuntamento con un evento in diretta streaming alle ore 17 di martedì 7 aprile dalla pagina Facebook Il Mio Diabete https://www.facebook.com/IlMioDiabete/ Titolo: “La salute è un diritto umano. Essere curati è un diritto.” In questo momento dominato dall’impegno totale rivolto a contenere la pandemia da coronavirus, le organizzazioni di volontariato sono impegnate a tutto campo nel sostenere le famiglie e le situazioni di fragilità, così come il personale sanitario impegnato negli ospedali e sul territorio per assistere e curare i malati da COVID-19. E al tempo stesso occorre scongiurare l’effetto domino, ovvero garantire la continuità assistenziale e di cura per le persone affette da patologie croniche e acute, tra queste il diabete. È un impegno che, senza le forze del terzo settore, del no profit, volontariato, vedrebbe la situazione sociosanitaria precipitare nel baratro. Di queste realtà è necessario tenere conto per: estendere alle organizzazioni di volontariato l’art. 66 decreto “Cura Italia” (D.L. n. 18 del 2020), per le erogazioni liberali nell'intero anno 2020. Garantire il sostegno ai campi terapeutico-educativi per i bambini e ragazzi diabetici tipo 1 e loro famiglie nelle forme di e-learning con il perdurare sul lungo termine delle misure di “distanziamento sociale”. Stabilizzare e rendere strutturati i percorsi di telemedicina in ambito pediatrico-diabetologico, adeguando il know-how tecnologico e la preparazione tecnica del personale per far fronte a tale domanda. Tenendo conto che, con le attività dalla raccolta fondi, AGD sostiene l'erogazione del servizio di supporto professionale di carattere psicologico e nutrizionale, dovuto alle carenze di organico del personale sanitario nell'ambito della diabetologia pediatrica, la defiscalizzazione e il supporto alle donazioni liberali non è un “regalo” ma una necessità.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento