Aziende » Professionisti » Consulente Aziendale »

coaching e training bologna

Contatti

Mappa
Via Centotrecento · 3 · Bologna · 40126 Zona Universitaria

Maria Soldati e Fabrizio Pieroni si occupano professionalmente di Coaching da più di 10 anni.

Gli obiettivi del coaching sono collegati al miglioramento della prestazione in campo professionale.

Questo miglioramento viene ottenuto:

- superando problemi ed impasse

- trasformando i desideri in obiettivi, e poi in risultati

- attivando risorse non utilizzate fino a quel momento, o utilizzate in altri contesti

Il coaching si differenzia quindi in modo netto da altre forme di Relazioni di Aiuto, come Psicoterapia e Counseling che hanno in comune il fatto di intervenire sulla globalità della persona e dei contesti in cui vive ed opera, mentre il Coachinghttps://www.ia-nlp.org/web/coaching/country/C47 interviene su un'identità di ruolo che opera in uno specifico contesto professionale.

Il Coaching è rivolto quindi non al cliente "Mario Rossi" in genere, ma è rivolto a "Mario Rossi Responsabile della Produzione", e interverrà sui problemi concreti che Mario Rossi incontra nel suo contesto professionale, o sugli obiettivi che si propone di raggiungere.

Come fa un Coach a perseguire questi obiettivi?

Il Coaching è una Consulenza di Processo che si propone di sviluppare le Risorse del Cliente, per cui il Coach non fornisce soluzioni ai problemi del Cliente, né dispensa consigli. Spesso non sarebbe neppure in grado di farlo, in quanto la soluzione di determinati problemi presupporrebbe competenze tecniche che non necessariamente il Coach possiede.

Durante gli incontri, tipicamente, il Coach rivolge domande al Cliente finalizzate a scoprire comportamenti disfuzionali, a distinguere ciò che funziona da ciò che non funziona, a scoprire soluzioni che si stanno già verificando, a formulare obiettivi, a svelare risorse non utilizzate.

Tra un incontro e l'altro, il Coach può assegnare dei compiti al Cliente, nella convinzione che, se il Cliente mette in campo comportamenti nuovi, otterrà risposte nuove e modificherà l'interazione.

Il riesame di quanto accaduto, nell'incontro successivo, aumenterà la conoscenza di ciò che funziona.

vedi ulteriori info in FAQ e in Problem Solving

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento