San Benedetto: installati 2 nuovi defibrillatori nella frazione di Ripoli

Il sindaco: "Un sentito grazie a tutte le persone che hanno impegnato ed impegnano molto del loro tempo per iniziative di questa natura"

Due nuovi defibrillatori  sono stati installati nella frazione di Ripoli, a San Benedetto Val di Sambro. Strumenti  acquistati grazie alle risorse messe a disposizione dai gruppi di volontari, che in questi anni hanno curato le varie iniziative di valorizzazione di Ripoli, quali Borghi diVini, rassegna dedicata all'enogastronomia, o la Ripoli Trail, manifestazione di corsa competitiva sui sentieri dell'Appennino.

I dispositivi sono stati collocati presso il centro civico di Santa Maria Maddalena ed in via Santa Cristina.

 "Non credo servano tante altre parole oltre ad un vero e sentito grazie, che rivolgo a tutte le persone che hanno impegnato ed impegnano molto del loro tempo per iniziative di questa natura" - ha commentato il sindaco Alessandro Santoni, alla consegna degli strumenti, importantissimi per salvare vite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

Torna su
BolognaToday è in caricamento