Ospedale Porretta: due nuovi ecografi per la Radiologia

Un investimento da 78mila euro che potenzia ulteriormente la tecnologia diagnostica a disposizione dell’Ospedale

Foto archivio

Sono due gli ecografi che saranno donati alla Radiologia dell’Ospedale Costa di Porretta Terme sabato 7 dicembre. La cerimonia si svolgerà alle  10.30, presso l’atrio dell’ingresso principale dell’Ospedale, dove interverranno Andrea Gaggioli, Responsabile Radiologia dell’Appennino, Azienda Usl di Bologna, Sandra Mondini, Direttore Distretto Appennino Bolognese, Azienda Usl di Bologna, Giuseppe Nanni, Sindaco di Alto Reno Terme, Giuseppe Giovanni Navarra, Direttore Chirurgia D, Azienda USL di Bologna, Silvano Palmieri, Palmieri Group.

I due ecografi, per un investimento complessivo di 78 mila euro, sono stati donati da Palmieri Group, Piquadro, Parmacotto, FAR, BBC Felsinea, Porrettana Gomme, Bottonificio Lenzi, Metalcastello, Caffitaly, Filatura Papi Fabio, Cinotti Antonella, Zucchini IT, Lions AltoReno Terme.

Con la donazione dei due nuovi ecografi si potenzia ulteriormente la tecnologia diagnostica a disposizione dell’Ospedale. Entrambi di ultima generazione, consentiranno indagini di altissima qualità e accuratezza. Uno sarà impiegato per la definizione, con il massimo dettaglio possibile, dei tessuti e dei vasi sanguinei di piccolo calibro. L’altro, specifico per le indagini endorettali, assicurerà analisi in alta definizione per la valutazione dello stato della mucosa e di eventuali lesioni. Grazie alla ricostruzione tridimensionale, inoltre, è particolarmente indicato nel follow up del paziente oncologico, perché in grado di fornire informazioni essenziali nella scelta della migliore terapia o del tipo di intervento chirurgico.

Entrambi gli ecografi sono integrati con la rete radiologica digitalizzata dell’Azienda Usl di Bologna, PACS, che permette di visualizzare, refertare e archiviare le immagini diagnostiche, anche in remoto, da qualsiasi computer collegato alla rete aziendale.

L’equipe della Radiologia dell’Ospedale Costa di Porretta Terme, composta da 5 medici radiologi, 12 tecnici di radiologia, 3 infermieri e 4 operatori socio sanitari, esegue ogni anno 40 mila prestazioni diagnostiche. In particolare 26 mila esami radiologici, 7.300 TC e 6.700 ecografie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, aumento contagi: +41, a Bologna 12

  • Schianto in tangenziale tra camion e auto: morto vigile del fuoco

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Coronavirus, direttore Microbiologia Sant'Orsola: "Virus muta, autunno incerto"

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento