Salute

Castel Maggiore sensibilizza sulla fibromialgia: il Comune si tinge di viola

La sindaca: "Il paziente fibromialgico soffre di una patologia non riconosciuta e spesso trascurata"

In occasione della Giornata contro la Fibromialgia, la sindaca Belinda Gottardi era presente per una iniziativa davanti al Comune illuminato di viola con il Comitato Fibromialgici Uniti. L’associazione di volontariato “Comitato Fibromialgici Uniti – Italia”, in forma breve “CFU – Italia” ODV, rappresenta e tutela gli interessi morali e materiali dei soggetti affetti da Sindrome Fibromialgica, CFS/ME (Sindrome da Fatica Cronica, Encefalomielite Mialgica), MCS (Sensibilità Chimica Multipla), EHS (Elettrosensibilità), così come spiega una nota.

Lo scopo dell’Associazione è quello di promuovere attività mirate all’informazione e all’ottenimento del riconoscimento istituzionale della Sindrome Fibromialgica, CFS/ME, MCS e EHS tra le malattie croniche ed invalidanti.

"Il paziente fibromialgico soffre di una patologia non riconosciuta e spesso trascurata. Diamo il nostro contributo per fare uscire la fibromialgia dalla invisibilità", ha spiegato la sindaca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Maggiore sensibilizza sulla fibromialgia: il Comune si tinge di viola

BolognaToday è in caricamento