Via degli Orti: apre la nuova Farmacia Dr.Max

Un luogo ampio e accogliente, con servizi per benessere e salute, prodotti a prezzi convenienti e professionisti sempre a disposizione del cliente

Foto archivio

La nuova Farmacia Dr.Max apre in via degli Orti 14 (ex Farmacia Stilo). Il Gruppo Ceco sbarca così in città, proponendo la sua ricetta dell’offerta healthcare, e stasera, giovedì 20 febbraio, l'inaugurazione. 

Un luogo ampio e accogliente, con servizi per benessere e la salute, prodotti a prezzi convenienti e professionisti sempre a disposizione del cliente, sette giorni su sette. 

All’inaugurazione saranno presenti Marco Lombardo, assessore al Lavoro e alle Attività Produttive del Comune di Bologna, Fausto Trevisani ,direttore Distretto Ausl Città di Bologna e Rosa Maria Amorevole, il presidente Quartiere Santo Stefano. La dirigenza Dr.Max sarà rappresentata da Mirko Favari , amministratore Delegato di Dr.Max Italia, catena di farmacie che fa capo al gruppo ceco Penta Investments che opera nel settore dell'healthcare in Europa. Un’apertura al pubblico che sarà caratterizzata da una serie di promozioni su moltissimi articoli e servizi, per prendere confidenza con le tante novità proposte.

Le novità 

Nello spirito e nella concezione della farmacia del gruppo ci sono l’accoglienza, l’accessibilità e l’ospitalità sia in termini di spazi che di persone. Dr.Max sarà aperta sempre, anche la domenica, per offrire ai suoi clienti il massimo del comfort. Altro punto di forza di Dr.Max è il ricco assortimento, con i migliori prodotti disponibili a prezzi competitivi. Ogni stagione sarà caratterizzata da una serie di offerte, chiare e differenziate secondo le esigenze dei clienti e anche l’allestimento all’interno dei locali sarà sempre in continua evoluzione.  Dr Max nasce quindici anni fa, è una catena di farmacie che fa capo al gruppo ceco Penta Investments. Ad oggi sono oltre 2.000 le farmacie Dr Max aperte in 6 Paesi europei con oltre 700 prodotti di private label, più di 12mila dipendenti, oltre 4 milioni di iscritti alla loyalty, circa 230mila consumatori serviti ogni giorno. Dr.Max opera in Italia da gennaio 2018 dopo l’approvazione della legge sulla concorrenza e, a oggi, sono oltre 21 le farmacie già aperte con oltre 200 dipendenti.

Più innovazione meno tempi di attesa

L’innovazione e l’interattività saranno due punti di forza dell’offerta di Dr.Max: grazie a un catalogo digitale di ultima generazione sviluppato con tecnologia touchscreen, sarà possibile ottenere informazioni sui prodotti, risultati di esami e sui servizi in tempi molto rapidi. Il magazzino robotizzato, inoltre, rende ancora più efficiente la conservazione e la consegna al banco del farmaco. Con Dr.Max dunque cresce l’interattività e diminuiscono i tempi di attesa.

Dr.Max lancia la sfida sul prezzo 

A fronte di un’offerta di oltre 6mila articoli e con un numeroso team di farmacisti sempre a disposizione, Dr.Max lancia anche una grande sfida sul fronte dei prezzi. La novità portata dalla nuova farmacia, infatti, è quella di riuscire a tenere insieme prodotti, servizi e professionalità di altissimo livello con offerte fortemente concorrenziali e accessibili a tutti.

 I clienti di Dr.Max potranno vivere una nuova esperienza di consumo, per quanto riguarda il mondo pharma, con la presenza sugli scaffali di farmaci da banco a libero servizio, ossia acquistabili senza la mediazione del farmacista. Lo staff, al contempo, sarà sempre disponibile per supportare e consigliare la clientela, accompagnandola verso i prodotti e i servizi adeguati alle diverse esigenze. Nel nuovo negozio di Bologna la filosofia di Dr.Max rispetto allo staff si realizza in pieno, con la continuità che vede la presenza di tutti i professionisti della ex

BeautyLab e MediLab

Dr.Max non è solo farmaci. All’interno della farmacia di via degli Orti, infatti, sarà possibile effettuare una serie di trattamenti ed esami per la salute e il benessere. Il MediLab offre l’opportunità di misurare la pressione, monitorare il quadro lipidico, effettuare l’elettrocardiogramma (ECG), l’ecocolordoppler per valutare l’insufficienza venosa, la mineralometria ossea computerizzata (MOC) e l’analisi posturale. Tutti esami valutabili grazie al supporto della telemedicina che garantirà la possibilità di avere risultati in tempi brevissimi a prezzi competitivi. Inoltre, sul fronte benessere il BeautyLab di Dr.Max offre, ogni giorno, la possibilità di fare trattamenti per il viso, corpo, manicure, pedicure e molto altro. Infine, un’attenzione speciale è riservata agli sportivi e alle mamme che potranno contare su prodotti specifici e su offerte particolari calibrate secondo le diverse esigenze.

 “L’apertura di Dr.Max a Bologna – sottolinea il CEO Mirko Favari – è una scommessa che vogliamo vincere insieme alla città. Siamo un grande gruppo, una novità per quanto riguarda il mercato italiano e abbiamo voglia di inserirci con umiltà, ma anche con grande entusiasmo e passione nell’offerta del settore anche in Italia. A Bologna, come nelle altre realtà dove siamo presenti lavoreremo per conquistare la fiducia dei clienti puntando su quelli che sono i nostri valori: un personale preparato e in continua formazione, un buon rapporto qualità prezzo, l’ascolto dei clienti, sempre e comunque, la cura dei nostri servizi e l’innovazione, con l’obiettivo di migliorare costantemente la qualità e l’accessibilità ai servizi. Da questo punto di vista il legame con la Farmacia Stilo e la trasformazione in Dr.Max diventa fondamentale. Non vogliamo inserirci come un corpo estraneo nel cuore della città, ma vogliamo crescere offrendo ai bolognesi un presidio farmaceutico avanzato e all’avanguardia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Scatta oggi la nuova ordinanza: le restrizioni si allentano, cambiano le regole del commercio

Torna su
BolognaToday è in caricamento