rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Salute

Neomamme, visita gratuita a domicilio di un'ostetrica: ecco come fare

L'iniziativa è stata lanciata dal distretto socio sanitario Savena Idice

Per tutte le neomamme residenti nei comuni di San Lazzaro di Savena, Pianoro, Monterenzio, Ozzano, Loiano e Monghidoro è a disposizione una visita gratuita a domicilio da parte di un’osterica. Un’opportunità offerta attraverso il Centro per le Famiglie Savena Idice in collaborazione con l’AUSL Distretto di San Lazzaro e l’UO Assistenza Ostetrico Ginecologica

Il progetto 

E’ un’opportunità del Centro per le Famiglie Savena Idice per sostenere la coppia madre/bambino dopo il parto e garantire alle neo-mamme che ne facciano richiesta una visita ostetrica domiciliare post parto gratuita, da parte di un’ostetrica dell’AUSL Distretto di San Lazzaro - UO Assistenza Ostetrico Ginecologica, per promuovere il benessere fisico, psicologico e sociale di mamma e bambino.

Il ritorno a casa dopo il parto in ospedale, difatti, non è sempre facile per le neo-mamme. La visita dell’ostetrica a domicilio vuole contribuire al benessere delle neo-mamme e dei loro bambini fornendo consigli sull’allattamento e suggerimenti nell’accudimento e nella cura dei neonati; inoltre, vuole favorire la conoscenza e l’accesso ai servizi per le famiglie presenti sul territorio.

Nel caso in cui la situazione sia particolarmente delicata, sarà l’ostetrica stessa, se la neo-mamma lo desidera, a proporre una seconda visita gratuita a domicilio.

Come fare?

Per avere informazioni puoi rivolgerti allo Sportello Informafamiglie telefonando al numero 051 6228097 il lunedì dalle 9 alle 13, il martedì e il venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19 oppure scrivendo una e-mail a: centroperlefamiglie@savenaidice.it

Le neo-mamme potranno parlare con le operatrici che presenteranno l’iniziativa e forniranno le indicazioni per prenotare la visita dell’ostetrica a domicilio.

Le neo-mamme, qualora il parto sia programmato, potranno richiedere la visita ostetrica a domicilio anche prima del parto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neomamme, visita gratuita a domicilio di un'ostetrica: ecco come fare

BolognaToday è in caricamento