Erika Bertossi

Opinioni

Erika Bertossi

Giornalista BolognaToday BolognaToday

Il meglio del weekend, 10 eventi da non perdere assolutamente!

E' vero, questo fine settimana si vota. Ma non c'è solo la politica: largo alla cultura con musica e teatro, sagre ed eventi per bambini. Lo shopping anche, ma solo se è vintage!

L'evento clou di questo weekend (che è anche lungo perchè lunedì è San Petronio) sono decisamente le elezioni comunali. Ma bisognerà pure pensare anche ad altro: musica, sagre, cinema e teatro. Da venerdì a sabato il calendario cittadino propone diversi appuntamenti interessanti, leggeri e un po' meno leggeri. Nel mucchio, ne ho presi 10 e li ho raccolti in ordine sparso. Nella nostra agenda tutti gli altri! 

Ecco i 10 eventi da non perdere: 

1. Terra di Tutti Film Festival

7 giorni, 5 cinema, 24 film in sala e online. Un palco al DAS con eventi, performace artistiche riflessioni e dibattiti su diritti umani, parità di genere, climate change, conflitti e migrazioni. Terra di Ttutti Film Festival è una rassegna di cinema sociale. Cosa ci propone in questi giorni? Intanto il primo giorno: il 4 ottobre l'appuntamento è al Cinema Europa. 

2. Bologna-New York sola andata: il live del giovane jazzista Francesco Cavestri 

Metti un venerdì sera musicale a Bologna. Aggiungi un locale dall'atmosfera davvero newyorkese (cena e concerto at the same time) e un giovanissimo talento che da Bologna è già arrivato suonare in alcuni dei più frizzanti locali del Village. Lui, che gli amici del campetto chiamano Cave si chiama Francesco e si esibisce al Bravo Caffè insieme al suo trio (Max Turone al basso e Roberto “Red” Rossi alla batteria ), ma con una special guest: Roberta Gentile (Incognito). La serata, che si chiama "Early 17" anticipa l'omonimo album di Cavestri, composto appunto nel suo 17mo anno. 

3. Anniversario di Montesole a Marzabotto

Domenica 3 ottobre a Marzabotto commemorazione del 77° anniversario dell'Eccidio di Monte Sole. Nell'ambito del progetto che coinvolge la Scuola di Pace di Monte sole e l'Università di Cologna dal titolo “1943-1945. Le stragi nell’Italia occupata nella memoria dei loro autori“, sabato 2 ottobre alle 15 (nell'Aula Magna della Scuola di Pace) la presentazione del portale del progetto con Carlo Gentile (Università di Colonia), Udo Gümpel (giornalista), Filippo Focardi (Università di Padova), Luca Baldissara (Università di Pisa). Seguirà alle 17.30 il seminario “Per grazia ricevuta. A 70 anni dal processo a Reder, i processi e la memoria” con Toni Rovatti (Università di Bologna), Elena Pirazzoli (Università di Colonia) e archiviozeta (compagnia teatrale). Info e prenotazioni sul sito della Scuola di Pace. Inoltre, alle 20.30 alla Casa della Cultura di Marzabotto si terrà la presentazione del libro "La memoria legata al filo rosso. Il ricordo negli occhi di mio padre".

Si parla di

Il meglio del weekend, 10 eventi da non perdere assolutamente!

BolognaToday è in caricamento