rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Erika Bertossi

Opinioni

Erika Bertossi

Giornalista BolognaToday BolognaToday

Il meglio del weekend! 10 eventi da non perdere assolutamente a Bologna e provincia

Dal panino lungo 100 metri alla scoperta dei vampiri e delle streghe, dal divo delle soap opera all'opera, ecco come trascorrere questo fine settimana a Bologna e dintorni

Un'altra settimana è passata e il weekend bolognese del 13 e 14 novembre si preannuncia più interessante che mai, non fosse altro che per la valanga di cose da fare, vedere e ascoltare. Sceglierne solo 10 di eventi è stata dura, ma anche stavolta ce l'abbiamo fatta. Una chicca vera ce l'abbiamo eh. Chi non conosce il mitico Ridge Forrester di Beautiful, l'attore-musicista Ronn Moss? Ebbene, lo potrete vedere a ascoltare perché in questi giorni si esibisce a Bologna!  

Fra le altre ecco qui le migliori sagre del mese , le mostre da non perdere e gli spettacoli più interessanti da vedere a teatro. Atmosfere di Natale già da questo sabato e domenica visto che parte il Mercatino di Natale di Santa Lucia, sotto al Portico dei Servi in Strada Maggiore: per chi davvero non vede l'ora di fare l'albero e il presepe!

Mercatini di Natale 2021: ecco la mappa 

1. Adriana Lecouvreur: dalla tv al palco del Teatro Comunale 

(per chi l'ha già apprezzato in televisione)

Dopo il successo in versione film-opera su Rai5 lo scorso marzo, Adriana Lecouvreur di Francesco Cilea viene ora ripensata per lo spazio del palcoscenico e incontra finalmente il pubblico del Teatro Comunale di Bologna. Quattro le recite, a partire da domenica 14 novembre alle 18 anche in diretta su Rai Radio3, con repliche il 16 e il 20 novembre alle ore 20 e il 18 novembre alle ore 18, nell’ambito della Stagione “Autunno all’Opera”. La produzione, realizzata dal Comunale e da Rai Cultura e messa in scena a porte chiuse a febbraio di quest’anno appositamente per la trasmissione televisiva, è firmata da Rosetta Cucchi per la regia, da Tiziano Santi per le scene, da Claudia Pernigotti per i costumi, da Daniele Naldi per le luci e da Roberto Recchia per i video. Le coreografie sono di Luisa Baldinetti. Nella visione della regista pesarese "I quattro atti dell’opera diventano quattro spaccati di epoche diverse, con le muse che hanno ispirato il proprio tempo". Alla guida dell’Orchestra del TCBO torna il direttore israeliano Asher Fisch, già sul podio in occasione della registrazione del film-opera, che nella prossima stagione lirica sarà impegnato con due titoli: l’Otello verdiano e il Lohengrin wagneriano.

2. Go clubbing: "The black lips" live in città 

(per chi non vuole perdersi uno show leggendario)

I Black Lips sono animati da quello scanzonato spirito che sa di sud degli Stati Uniti, condito dal baccano e dall’armonia che riproducono inconfondibilmente il loro sound e il loro vibe inimitabile. Il loro stile compositivo e stilistico sono famigerati quanto i loro ormai leggendari spettacoli dal vivo. Nel 2020, il quintetto ha pubblicato l’album “Sing in a world that’s falling apart” tramite Fire Records, dove hanno dato vita alla più cupa, straniante e migliore raccolta di canzoni da loro prodotta sin dagli anni zero. Il risultato di due decenni di vita esagerata, notti selvagge e un attitudine eccezionale è quel che rende unici i Black Lips e i loro spettacoli. Appuntamento sabato 13 novembre al Covo Club. 

3. Panino da guinness: la sfida dello sfilatino da 100 metri 

(per chi vuole vivere un'esperienza da primato)

Il 14 novembre il Parco tematico del cibo italiano a Bologna dedicherà una giornata alla realizzazione dello sfilatino lungo più di 100 metri, in grado di battere gli attuali Guinness World Record. La sfida della settimana sarà affrontata con i professionisti del Consorzio del Prosciutto di San Daniele DOP: durante la giornata i maestri fornai impasteranno e cuoceranno a vista il lunghissimo sfilatino croccante all’interno di Fico utilizzando lo speciale forno mobile Zanolli. Saranno poi gli operatori del chiosco San Daniele, all’interno del parco tematico, a preparare le migliaia di fette di Prosciutto di San Daniele DOP per farcire quello che sarà un vero e proprio “Sfilatino da Guinness”. Dopo aver decretato il nuovo record, alle 17:00 avverrà il taglio finale e tutti i visitatori potranno degustare il super-panino. 

Si parla di

Il meglio del weekend! 10 eventi da non perdere assolutamente a Bologna e provincia

BolognaToday è in caricamento