rotate-mobile
Erika Bertossi

Opinioni

Erika Bertossi

Collaboratrice cronaca ed eventi BolognaToday

Eventi del weekend bolognese: i 10 imperdibili di questa settimana

Questa settimana una bella colonna sonora: c'è la musica dei Beatles, ma anche l'elettronica e l'Indie. A teatro "Tre uomini e una culla", all'Antoniano il mercatino Vintage e c'è spazio anche per una giornata "healthy"

Clima primaverile: c'è. Fine settimana all'orizzonte: c'è. Un bel programma anche per questo weekend, da trascorrere vivendo i gli appuntamenti della città che vanno dalle mostre ai concerti, dagli spettacoli a teatro ai mercatini. E proposito di mercatini, essendo il secondo del mese, aggiungiamo alla lista anche l'antiquariato di Piazza Santo Stefano (sabato e domenica 8.30-18.00 circa) con tutti i suoi oggetti di piccolo antiquariato, modernariato e collezionismo e i banchi distribuiti intorno alla Basilica di Santo Stefano. 

E questa settimana oltre a tutte le mostre di aprile, abbiamo ben tre grandi novità: sono le esposizioni d'arte che hanno appena inaugurato a Palazzo Albergati ("Photos!" e "Oliviero Toscani - 80 anni da situazionista") e a Palazzo Fava ("La Quadreria del Castello"). Correte a visitarle perché ne vale la pena.   

Ecco i 10 imperdibili di questa settimana: 

1. Health Revolution Day: una giornata dedicata a benessere, salute e longevità

(per chi vuole prendersi più cura di sè, ma non sa ancora come!)

Una location che ispira, eccome. Il 9 aprile è la giornata giusta da trascorrere a Palazzo di Varignana: il resort immerso nelle colline bolognesi, nel comune di Castel San Pietro Terme. Sì perchè sabato è la data del primo Health Revolution Day, una giornata intera dedicata a benessere, salute e longevità attraverso. Si parte la mattina con un incontro sui 5 pilastri della salute, durante il quale l’autrice e fondatrice del Medical Center di Palazzo di Varignana, la Dottoressa Annamaria Acquaviva, dialogherà con autorevoli personalità del panorama scientifico italiano. Poi un workshop dedicato alla produzione di eccellenza del resort, con un viaggio sensoriale alla scoperta dei sentori e dei profumi dell’olio evo. E poi la colazione “HealthyBalance” a base dei prodotti a km zero. Nel pomeriggio, tutta una serie di attività tra natura e benessere, condotte da professionisti del mondo health.

2. Il mercatino vintage (primaverile e benefico) di Antoniano 

(per trovare pezzi unici a poco)

Da giovedì 7 a domenica 10 aprile torna Vintage e non, il temporary shop benefico di Antoniano che offre la possibilità di acquistare abiti e accessori vintage per tutte le età e supportare il Centro Terapeutico di Antoniano, che dal 1982 segue bambini con fragilità fisiche e cognitive, aiutandoli a superare i momenti difficili e a costruire un futuro più sereno. Come ogni anno, sarà presente anche una sezione dedicata all’oggettistica, per tutti gli appassionati di bric à brac. Il mercatino solidale sarà aperto dalle 10 alle 18.30 (con accesso da via Guinizelli 3) e il ricavato contribuirà a sostenere le attività del Centro Terapeutico, che permettono a 500 bambini, seguiti insieme alle loro famiglie, di avere il supporto riabilitativo specialistico di cui ognuno ha bisogno: sedute di psicologia, neuropsichiatria infantile, logopedia, fisioterapia, psicomotricità e musicoterapia.

3. "Bologna in fiore": il mercatino di primavera in Piazza Minghetti 

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 aprile torna la manifestazione che trasforma piazza Minghetti e del Francia, in uno straordinario giardino con fiori e piante, anche rare: Bologna In Fiore con tutti i profumi e i colori della primavera.  Piazza Minghetti e Piazza del Francia di nuovo invase da colori, profumi di primavera, grazie all’edizione di Bologna in Fiore, la manifestazione florovivaistica. Fare giardinaggio, si sa, fa bene all'umore e a Bologna in Fiore sarà possibile trovare tutto l'occorrente per trasformare la propria casa in un bellissimo giardino con piante e fiori insoliti, o in un odoroso orto, da cui attingere per arricchire pranzi e cene. 

4. "Tre uomini e una culla" 

(per rivivere quell'adorabile film di Coline Serreau)

Chi non ricorda i dolci sorrisi che la piccola Marie rivolge dalla culla ai suoi tre papà improvvisati nella pellicola francese del 1985? La bimba, piombata improvvisamente nella routine libertina dei tre scapoli incalliti, finirà per conquistarne l’affetto e rivoluzionarne la vita.  Dall’8 al 10 aprile (venerdì e sabato alle ore 21, domenica alle 16) è in cartellone al Teatro Duse di Bologna la commedia di Coline Serreau ‘Tre uomini e una culla’, resa celebre dal film omonimo uscito in sala negli anni Ottanta.

5. La prima fiera della canapa in città: IndicaSativa

Ottava edizione di IndicaSativa, la prima fiera italiana dedicata al mondo della Canapa in tutte le sue molteplici sfaccettature. All'Unipol Arena un catalogo espositori che raccoglie i più importanti produttori europei e mondiali,  l’alta affluenza di operatori professionali, il grande e sempre crescente successo di pubblico, la ricchezza degli eventi la rendono la più importante vetrina d’Italia. 

6. Cibo e biodiversità: show-cooking di Pina Siotto-Vegetaliana

(per chi ha volglia di benessere a tavola)

“La biodiversità dal campo alla tavola. Prospettive per la nostra salute”: il 9 aprile un nuovo incontro del ciclo di appuntamenti sul cibo curati da Pina Siotto - Vegetaliana, per il programma "Stagioni di vita di semina urbana". Show cooking della chef Pina Siotto (Vegetaliana e Pasto Nomade), Un giardino in barattolo: le verdure in salamoia. Con Alessandro Oliviero (Frui Kombucha), Microbi fantastici: la biodiversità del kombucha. 

7. "Magical Mistery Story – The Beatles Live Again"

(per chi si aspetta molto più che un tributo alla band)

Sabato 9 aprile "The Beatbox, insieme a Carlo Massarini" porteranno in scena al Teatro Celebrazioni "Magical Mistery Story – The Beatles Live Again". Lo spettacolo è molto più che un semplice tributo ai Beatles, la performance dei Beatbox si propone di far rivivere l’energia e il fascino del mitico quartetto di Liverpool. Per ottenere il risultato desiderato nulla è stato lasciato al caso: dalla strumentazione, identica a quella usata dai Beatles nei loro storici concerti, ai vestiti, confezionati su misura dalla stessa sartoria che li creò per la tournée americana dei Fab Four. A dare vita a questo progetto quattro musicisti dal curriculum più che nobile, Marco Breglia, Filippo Caretti, Jacopo Finazzo e Federico Franchi, che vantano collaborazioni con i grandi nomi del pop italiano. Lo show attraversa i ricordi e le scoperte di più generazioni con esecuzioni fedelissime a quelle originali riportando alla luce l’entusiasmo e la positività dei mitici anni ’60. 

8. "Il mio Giappone": letture e laboratorio alla scoperta del Paese del Sol Levante

(per bambine e bambini da 5 a 8 anni)

Partendo dall’albo "Il mio Giappone di Etsuko" Watanabe, iniziamo un viaggio alla scoperta del Paese del Sol Levante: la casa, la scuola, i piatti tipici, le tradizioni, le festività, la scrittura e tante altre curiosità per imparare a conoscere il Giappone attraverso la vita di tutti giorni e i rituali tradizionali che ne sono strettamente intrecciati. Lettura e laboratorio a cura di kira kira edizioni. Appuntamento alla Libreria per ragazzi Giannino Stoppani domenica 10 aprile alle 16.00. Evento su prenotazione -  info t. 051 227337. Mascherina obbligatoria, green pass per adulti accompagnatori o secondo normativa vigente. 

9. Fast Animals and Slow Kids: l'alternative rock italiano dal vivo

(per chi punta a una serata alternativa)

Sabato 9 aprile Fast Animals and Slow Kids in concerto sul palco dell'Estragon. La band perugina è pronta a portare dal vivo l’attesissimo nuovo album “È Già Domani” in uscita venerdì 17 settembre. I Fast Animals and Slow Kids (spesso abbreviato in FASK) sono un gruppo musicale alternative rock italiano, formatosi nel 2008. 

10. Indie made in Italy: le due serate "Indieabbestia"

(per i 'regaz' che amano la musica indipendente) 

Sabato 9 e domenica 10 aprile "Indieabbestia" sul palco del Locomotiv Club. Un format itinerante di nuove speranze dell’attuale vasto panorama indie made in Italy, caratterizzato dalle varie sfaccettature e dai vari gusti che questo supercorrente musicale può davvero contenere. Ed ecco la tappa bolognese come sarà: sabato 9 aprile live Pietro Berselli, Fabbri (Release Party) e Cenere. Domenica 10 aprile Lapara, Marrano e Cassandra.

Idee gite

La proposta della settimana: alla scoperta del meraviglioso borgo celtico   

Gita fuori porta, alla scoperta di Montechiarugolo: terra dei tortelli d'erbetta e torta fritta 

Gita fuori porta: alla scoperta del borgo Gualtieri, gioiello dell'Emilia Romagna 

Gita fuori porta, il borgo-capolavoro del monaco irlandese 

Gita fuori porta: i bunker visitabili in Emilia Romagna | MAPPA 

Ristoranti da provare

 Mangiare tipico a Imola: 7 ristoranti da provare assolutamente

Idee ristoranti e cibi da sperimentare: ecco dove ordinare indiano a Bologna

Idee ristoranti,  le trattorie da provare  fuori dalle mura 

Dove mangiare il gelato a Bologna: i migliori locali in città 

Gli altri eventi del mese

Le mostre da non perdere ad aprile 

Musica dal vivo: i concerti da non perdere ad aprile

Pasqua e Pasquetta: cosa fare a Bologna 

I 10 eventi gratis di aprile 

Tutti gli altri appuntamenti in programma per il weekend (linkabile qui)

Se vuoi segnalare un evento culturale clicca qui e compila il modulo alla voce 'eventi'!

Si parla di
Sullo stesso argomento

Eventi del weekend bolognese: i 10 imperdibili di questa settimana

BolognaToday è in caricamento