Erika Bertossi

Opinioni

Erika Bertossi

Giornalista BolognaToday BolognaToday

Ferragosto in città: gli eventi da vacanza per chi resta in città

Non è più come quando le serrande restavano tutte chiuse e la città si svuotava. Diciamo la verità, rimanere a casa la settimana di Ferragosto può diventare anche una piacevole scoperta. Basta decidere cosa fare

Bologna a Ferragosto? Intanto ci sono un sacco di parcheggi liberi e c'è chi passerebbe le giornate a giocare a scacchi con l'automobile, spostandola continuamente per provare quella bella sensazione (rara) di trovare un posto proprio sotto casa. Magari all'ombra. E poi tutti i locali e i ristoranti che non hanno mai posto nel dehor in questo periodo diventano abbordabili e senza neppure troppo preavviso. Le strade sono libere e ci si mette un attimo ad attraversare la città. Ecco, questo a grandi linee è quel famoso bicchiere mezzo pieno. Anzi, c'è anche un altro fattore positivo del restare quando tutti sono via: chi resta fa squadra. Si formano i gruppetti e la sera si cerca sempre di fare qualcosa insieme perchè si possa assaporare sempre quel pizzico di clima vacanziero. 

Ma insomma, alla fine cosa si può fare a Bologna il giorno di Ferragosto? 

Il Capodanno d'estate si festeggia in piscina

Un'alternativa fresca quella della giornata o della serata in piscina: restare in città il 15 d'agosto con il sapore della vacanza: il network delle piscine Sogese ha deciso di organizzare un Ferragosto diverso per ognuna delle sue strutture sparse per la provincia bolognese ed ecco che il clima diventa più piacevole grazie agli aperitivi a bordo vasca, i tuffi illuminati dalla luna, i giochi e lo sport. 

Ferragosto "Super"

Nella serata di Ferragosto una puntatina in Piazza San Francesco. C'è "Super", la storia di due supereroi molto diversi tra di loro. Da una parte c’è “Strongman, vecchia gloria della Marvel, un uomo che ha combattuto a fianco di Superman sfiorando il successo ma che pur avendo il talento e i poteri, non ce l’ha fatta a consolidare il suo posto nel jet set e ora riesce a sbarcare il lunario grazie a qualche evento sporadico di terza categoria e alla pensione d’invalidità dell’Inps presa con l’inganno. Dall’altra “Superchic”, una eroina moderna con poteri inutili (quali fare belli e idratati i nemici) diventata influencer sui social che vorrebbe riuscire ad imparare il mestiere, pur non avendo talenti. E i due mondi si incontrano e si scontrano in una sequenza di compromessi e scene esilaranti in cui il “vecchio mondo” si trova necessariamente a scontrasi con il “nuovo mondo”. Finché un giorno i due supereroi si troveranno davvero a dover salvare la Terra e a capire come fare, insieme oppure no. Quando una situazione triste si scontra con il trash della cultura commerciale il risultato non può che essere amaramente divertente. Una satira grottesca e cinica di un sistema che ha smesso di fare i conti col contenuto privilegiando solo il contenitore. L’autrice ha descritto un mondo che stesse per finire per raccontare il suo punto di vista sul declino del nostro. E per esorcizzarlo.

Lo spettacolo, adatto a ogni tipo di pubblico, è composto da una girandola di personaggi interpretati dai due attori che si alternano in vari ruoli per portare avanti l’azione in un susseguirsi di quadri esilaranti, un crescendo comico e satirico di una situazione che portata all’apice non può che sublimare in qualcosa di paradossale. L'ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Il 15 d'agosto alla Certosa

Alla Certosa invece c'è Doppio Quartetto - dalla musica di Respighi alla poesia di Dalla. Doppio Quartetto in Re min., datato 1900, rientra nella produzione giovanile di Respighi, che è caratterizzata da ricerca e sperimentazione. Esso racchiude già tre aspetti chiave dell’artista: la predilezione per la musica strumentale contro la tradizione belcantistica predominante, l’innegabile predisposizione verso una personalissima e ricca tavolozza timbrica e l’amore per “l’antico”, che si evidenzierà più tardi. Il Doppio Quartetto è la tappa conclusiva di un percorso con visita guidata, a cura di Mirarte, e la partecipazione di Alessandro Tampieri. Ore 18.00 e ore 20.30, prezzo 20 euro. 

Per chi a Ferragosto vuole le sorprese della notte di Natale, ecco che l'Arena Puccini è pronta ad accontentarvi: la sera del 15 al pardo del DLF c'è la serata a sorpresa. Niente spoiler. E' una sorpresa e basta.

Ferragosto da Fico 

E poi c'è il Ferragosto da Fico. Cosa si fa? Come funziona? Appuntamento il 14 con il pic nic di Ferragosto (dalle ore 18.00 alle 24), poi c'è la terrazza musicale by Latin Pop con Dj Chocolate e il quizzone di Ferragosto in Arena (con premi speciali, fino alle ore 19.00).  Non manca l'animazione per bambini in spiaggia: le animatrici sfidano i piccoli ospiti nei tipici giochi da spiaggia del Ferragosto italiano fino alle ore 19.00. Torneo di Beach Volley aperto a tutti. Organizza la tua sfida con famiglia o amici. Tutto il giorno.

ACQUISTA QUI I BIGLIETTI DI INGRESSO SCONTATI

Si parla di

Ferragosto in città: gli eventi da vacanza per chi resta in città

BolognaToday è in caricamento