rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Erika Bertossi

Opinioni

Erika Bertossi

Giornalista BolognaToday BolognaToday

Sagre d'autunno a Bologna e dintorni: le più gustose del mese di novembre

Tutto un mese di sapori e di profumo del nostro territorio, che in autunno si arricchisce di prodotti irresistibili: dal tartufo alle castagne, annaffiati dai vini locali

Non ci si annoia girovagando per sagre in questo periodo (ricchissimo di sapori) dell'anno. L'autunno è infatti per il nostro territorio un momento magico, fatto di tartufi, marroni, vini e tanti prodotti locali da leccarsi i baffi. Degustarli al meglio nel loro contesto: ecco le migliori sagre e feste a Bologna e dintorni. 

Tartufesta a Savigno - "Tartófla, Festival Internazionale del Tartufo Bianco"

(1, 6-7, 13-14, 20-21 novembre 2021)

Tradizionale Festival che celebra il pregiato Tuber Magnatum Pico. Tartòfla Savigno nell'edizione 2021 prende il nome di “Sottosopra” perché il Tartufo è la storia di una simbiosi tra ciò che sta sotto(terra) e ciò che sta sopra ma anche un cambio di prospettiva dettato dai tempi che viviamo, il quale verrà indagato per tutto il palinsesto di questa edizione. Dopo lo stop forzato del 2020, torna Tartófla a scandire l’arrivo dell’autunno. E porta con sé tutto quello che il territorio ha da offrire: il tartufo, il buon cibo e tanti eventi. Lungo le vie del centro, mostra mercato del Tartufo con espositori locali e nazionali, lo Stand Gastronomico Pro Loco (con posti a sedere ridotti e distanziati), cibo di strada, percorsi di degustazione nei ristoranti e negli agriturismi locali, i ricchi banchi delle botteghe storiche, i produttori agricoli, il mercatino del vecchio, dell’antico, dell’hobbismo, dell’arte, dell’ingegno e delle Cose Buone e poi teatro, convegni, mostre, presentazioni di libri e passeggiate alla scoperta del meraviglioso territorio alla ricerca del prezioso fungo ipogeo.

Prenotazioni: proloco.savigno@gmail.com - 348 8839413
Per maggiori informazioni www.tartufosavigno.com/

Info: Proloco Savigno 348 8839413
UIT Colli Bolognesi 366 8982707 email: info@visitcollibolognesi.it

Festa del pane nel bosco a Loiano 

(7 novembre 2021)

Nella meravigliosa cornice del castagneto secolare di Ca' di Priami a Scanello, Loiano, una giornata per condividere, conoscere e apprezzare i prodotti e le meraviglie locali: pane e spianate cotti nel forno a legna, marroni del consorzio castanicoltori dell’Appennino Bolognese, caldarroste, polenta, vin brûlé, uova al tartufo ed altre specialità. Intrattenimento per bambini a cura di Erikamminando, mercatino e stand gastronomico con degustazioni di prodotti tipici locali. Ad allietare ulteriormente la giornata sarà presente il corpo bandistico Pietro Bignardi. L'evento si svolgerà nel rispetto delle norme anti-covid previste nella giornata dell’evento. Info prolocoloiano@gmail.com

Tartufesta a Camugnano
 
(7 novembre 2021)

Il tartufo e gli altri sapori dell'autunno in festa a Camugnano, in piazza Kennedy. Durante la giornata funzioneranno stand gastronomici con degustazione piatti a base di tartufo e specialità montanare. Il programma: ore 09.00. Percorso di trekking guidato con l'Associazione Camminatori di Camugnano (prenotazione obbligatoria al 335 7183290). Dalle ore 10.00 Mercatino di prodotti tipici montanari e del territorio. Mostra di pittura di artisti locali (presso sala parco). Alle ore 11 e alle ore 14.30. Esibizione del gruppo campanari Padre Stanislao Mattei. Nel pomeriggio: caldarroste e vin brulè. Info 0534 41723. 

Tartufesta a Grizzana Morandi

(7 novembre 2021)

A Grizzana Morandi una festa dedicata al pregiato tartufo. Appuntamento domenica 7 novembre per un'altra gustosa Tartufesta. Info 051 6730338/335

Sagra del bollito a San Pietro in Casale 

(11-14 e 18-21 novembre 2021)

Un appuntamento per buongustai veri. Due weekend per gustare il bollito, un secondo piatto della cucina tradizionale bolognese che sempre più raramente si trova sulle tavole delle famiglie e dei ristoranti. Un'opportunità per assaggiare diversi tipi di carne, quali manzo e maiale, bolliti a lungo nel brodo. Le carni sono accompagnate da gustose salse, tra cui primeggia la salsa verde, preparazione a base di prezzemolo, capperi e aglio sminuzzati, cui spesso vengono aggiunti altri ingredienti, come cipolle sott'aceto, uova sode o pangrattato. Al bollito sono affiancati primi piatti della cucina di una volta, tortellini fatti a mano e passatelli in brodo di cappone, e altre specialità come il friggione. La sagra del bollito è realizzata per sostenere lo storico Carnevale di San Pietro in Casale , in attività dal 1871. Per questo motivo alcuni dei piatti del menù sono intitolati all'irriverente "Sandròn Spaviròn”, la maschera simbolo di San Pietro.

La sagra è aperta giovedi, venerdì e sabato dalle 19 alle 22,30 e la domenica dalle 12 alle 15,00, nella sala polivalente "Il Casale". La struttura è riscaldata ed è organizzata nel rispetto delle disposizioni anti-covid. L'appuntamento gastronomico può diventare occasione per una visita al bel centro storico di San Pietro in Casale, con i suoi portici affacciati sulla piazza. La prenotazione è obbligatoria al numero 348 0999180. Per accedere è richiesto il Green Pass.

Orario: giovedi, venerdì e sabato dalle 19 alle 22,30; domenica dalle 12 alle 15,00;

Tariffe: menù alla carta. Prenotazione obbligatoria

Organizzazione: Associazione "Cranvel ed San Pir in Casèl"

Info e prenotazioni al numero 348 0999180

www.sagradelbollito.it/ info@carnevaledisanpietroincasale.it

"Baccanale. Amaro" a Imola 

(30 ottobre - 21 novembre 2021)

Scoprire e apprezzare sfumature diverse del gusto, della gastronomia e dei piaceri della tavola, tutto sapientemente condito da animazioni, spettacoli, eventi che per tre settimane trasformano Imola e il circondario in un grande palcoscenico sul quale si avvicendano storici, chef, gastronomi, artisti, produttori. Tema della nuova edizione è il gusto amaro, nelle sue declinazioni classiche e sorprendenti. Maggiori info su: www.baccanaleimola.it Imola e dintorni | Ufficio Cultura 0542 602427

Si parla di

Sagre d'autunno a Bologna e dintorni: le più gustose del mese di novembre

BolognaToday è in caricamento