Affitti a Bologna: contratti, numeri e curiosità. L'analisi del mercato

L'analisi di Tecnocasa sul mercato degli affitti all'ombra delle Due Torri

Single il 40,5% degli inquilini

L'analisi condotta dall'Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa sui contratti di locazione stipulati attraverso le agenzie Tecnocasa e Tecnorete nel primo semestre 2018 in Emilia Romagna, evidenzia che nella maggioranza dei casi si opta per l'affitto per scelta abitativa(64,2%), il 35,0% del campione lo sceglie per motivi di lavoro e lo 0,8% per motivi di studio. Rispetto al primo semestre del 2017 si segnala un leggero calo della percentuale di locazioni legate alla scelta abitativa (dal 68,7% al 64,2%) a favore di un aumento della percentuale di coloro che vanno in affitto per motivi di lavoro (dal 30,2% al 35%).

1-17-11

Il contratto di locazione più utilizzato è quello a canone libero, che registra il 54,3% delle preferenze, a seguire ci sono i contratti a canone concordato con il 34,2% delle scelte ed infine i contratti a carattere transitorio scelti nell’11,5% dei casi.

?2-2-19

Il taglio più affittato è il trilocale con il 42,7%, in leggero aumento rispetto ad un anno fa (38,7%), a seguire il bilocale scelto dal 38,1%degli inquilini.

Mercato immobiliare: prezz 2018

3-10

In Emilia Romagna gli inquilini sono coppie o coppie con figli nel 59,5% dei casi, mentre sono single nel 40,5% dei casi. In crescita rispetto al primo semestre 2017 la percentuale di coppie che passano dal 22,8% al 34,9%.

5-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Case da sogno: in vendita una super villa con 3 ettari di giardino e una biopiscina

  • Bonus verde 2021: cosa è, come avere la detrazione e i documenti necessari

  • Casa in Appennino, 30mila euro a fondo perduto ad altre 346 giovani coppie e famiglie

  • Affittare casa: Bologna tra le città dove l'impegno economico destinato alla locazione è del 30%

  • Cattivi odori in cucina? Ecco come eliminarli definitivamente

  • Come pulire casa con l'aceto: tutti i suggerimenti utili

Torna su
BolognaToday è in caricamento