Fughe annerite? 4 modi per pulirle e averle al top

Un covo di batteri e sporco da pulire con regolarità: ecco come

Avere una casa al top non è sempre facile, soprattutto se con il passare del tempo trascuriamo la pulizia di alcuni particolari, come le fughe delle piastrelle in cucina e in bagno.

Lentamente queste anneriscono o addirittura ingialliscono, diventando un vero e proprio 'deposito' di batteri e sporco. Ma come fare per pulirle? Come riaverle nuove?

Non tutti sanno che è possibile lavarle con cose che si hanno già in casa....vediamo insieme quali...

Come pulire le fughe

Succo di limone

Il succo di limone è uno sbiancante naturale, igienizza e rilascia anche un gradevole profumo. Se la superficie da pulire è piccola basterà versare il succo di limone direttamente sulla spugnetta.  Diversamente, se le fughe sono tante perchè la cucina ad esempio molto grande, sarà bene premere 5 o 0 limoni prima in una vaschetta, versarci un po di acqua e iniziare la pulizia...

Fecola di patate

Si, avete letto bene. Un altro modo naturale per pulire le fughe è con la fecola di patate. Basterà prendere una ciotola, versarci dell'acqua e della fecola: mescolare bene e il 'composto' naturale pulisci fughe è pronto. Vista la densità però, è consigliabile utilizzare uno spazzolino al posto della spugna, per grattare tra le fughe.

Aceto bianco

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aceto bianco è un prodotto multiuso, non solo per l'uso alimentare ma anche conme sgrassante e disinfettatente. Perfetto per pulire anche le fughe, la sua azione sarà quella di sciogliere subito grasso e sporco. Come utilizzarlo? Prendere una ciotola, versarci aceto bianco e acqua tiepida ( la stessa quantità) e spruzzare sulle fughe. Lasciate agire qualche minuto e risciacquate con acqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercato immobiliare ed emergenza Covid: a Bologna compravendite diminuite del 25,3%

  • Come avere una luce naturale in casa? Tutti i trucchi e segreti

  • Lampadine a risparmio energetico: come aiutano a ridurre i costi in bolletta

Torna su
BolognaToday è in caricamento