Switch off digitale terrestre: da domani sconto di 50 euro su tv e decoder

Tutte le informazioni per ottenere il bonus previsto del Governo

Manca poco all'arrivo del 2021, e con il nuovo anno  partirà lo switch off del digitale terrestre, ma già da adesso è  possibile acquistare una nuova Tv adattta.  Questo perchè cambierà tutto in materia di digitale terrestre. 

O meglio, c'è tempo fino al 31 marzo 2022 per mettersi in regola con i nuovi "canoni" del digitale terrestre. Già dal prossimo 1 gennaio alcuni canali DDT abbandoneranno l’attuale codifica MPEG-2. Un passaggio che vede la messa a disposizione di alcuni fondi, per adeguarsi alle nuove esigenze tecniche.

Il bonus

Il bonus previsto è di massimo di 50 euro, e le famiglie potranno usufruirne per comprare dei nuovi apparecchi per sostituire quelli vecchi, nel caso in cui non fossero idonei per la nuova tecnologia.

Se si deciderà di acquistare un decoder il bonus potrà coprire l'intera spesa (questi dispositivi hanno un costo che si aggira intorno a questa cifra), diverso il discorso in caso di acquisto di una nuova tv: l'incentivo resta di 50 euro, che in questo caso può essere utilizzato come sconto.

Però il bonus non potrà essere ottenuto da tutti. L'incentivo spetta solo alle famiglie con un reddito Isee che rientra nella prima e nella seconda fascia. Quindi potranno usufruire dell'agevolazione soltanto i nuclei con un reddito annuo fino a 20mila euro.

Come ottenre il bonus

La norma "anti-furbetti" prevede che a richiederlo sia solo un membro dello stesso nucleo familiare. E nel caso venissero riscontrate delle incongruenze con i dati Isee, l'importo del bonus dovrà essere restituito con il rischio di incorrere in sanzione fino a due anni di reclusione per falsa dichiarazione.

Da domani, 18 dicembre 2019,  basta recarsi in un punto vendita e presentare il documento di autocertificazione in cui si dichiara di rientrare nelle categorie a cui spetta il bonus (QUI IL MODULO DA COMPILARE) per acquistare il dispositivo. Il rivenditore applicherà direttamente lo sconto di 50 euro senza ulteriori richieste. Si potrà usufruire del bonus fino al 31 dicembre 2022.

I rivenditori saranno in grado di guidare il cliente all'acquisto dei dispositivi idonei alla ricezione del nuovo segnale Dvbt-2. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunque pubblicato sul suo sito la lista completa (CLICCA QUI).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contatore elettrico: come richiedere l'aumento di potenza

  • Casa: come ottenere bonus per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici

  • Affitti brevi, anche le assoinquilini chiedono norme al governo

  • 'Invasione' di affitti brevi, anche Schlein firma l'appello per una legge apposita

  • Casa e mutui: tassi di interesse ancora bassi nel 2020

  • Internet a casa: come difendersi dai costi 'nascosti' nelle varie offerte

Torna su
BolognaToday è in caricamento