rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Vendita e Affitto

Case: Bologna tra le città italiane più care, e quarta per richieste di abitazioni in affitto

L'indagine è del gruppo Idealista, che ha elaborato un report per stilare il ranking dei 100 Comuni che hanno generato maggiori leads (contatti tramite e-mail e condivisioni) per annuncio e di quelli in cui la media dei canoni mensili è più alta

Trovare casa a Bologna è una vera e proprio sfida, e l'ultima indagine di Idealista ha messo in luce nuovi elementi.  Il gruppo Idealista/data, che mette in relazione domanda e offerta di vendita e acquisto, ha infatti elaborato un report per stilare il ranking dei 100 Comuni che hanno generato maggiori leads (contatti tramite e-mail e condivisioni) per annuncio e di quelli in cui la media dei canoni mensili è più alta. Scopriamo qual è lo scenario scaturito dai dati sul primo trimestre 2022.

Le località più care per affittare casa

Il podio delle località più care d’Italia per chi cerca una casa in affitto nel primo tirmestre 2022 è formato da Comuni nei pressi della costa. Il primo posto, infatti, è occupato da Pietrasanta in Versilia, a due passi da Forte dei Marmi, dove il canone mensile medio di locazione è di 3.000 euro. Seguono due località romagnole: Cervia (2.971 euro al mese) e Riccione (2.854 euro al mese).

Poco fuori dal podio delle località più care d’Italia per affittare casa troviamo un altro Comune in provincia di Lucca, Camaiore, dove il canone di locazione medio richiesto è di 1.436 euro al mese. Mentre il primo importante capoluogo che incontriamo nella top 10 è Milano, dove in media ci vogliono 1.350 per affittare una casa in città.

In top 10, inoltre, troviamo anche altre importanti città come Firenze (1.141 euro al mese) e Venezia (1.128 euro al mese). Completano la lista delle prime dieci classificate, in ordine sparso, località come Rosignano Marittimo (1.172 euro al mese); Desenzano del Garda (1.113 euro al mese) e Olbia 1.063 euro al mese).

Sotto il muro dei 1.000 euro mensili troviamo Bologna (943 euro al mese), Roma (866 euro al mese), Napoli (802 euro al mese), Verona (753 euro al mese), Bari (712 euro al mese), Palermo (636 euro al mese), Genova (520 euro al mese) e Torino (459 euro al mese).

Le località più richieste per affittare casa

Idealista ha stilato un indicatore che sintetizza la pressione della domanda sull’offerta in ogni area d’Italia per il segmento delle case in affitto. L’indicatore si basa sul numero di leads (contatti tramite e-mail e condivisioni) ricevuti per annuncio. Sono state prese in considerazione le località che hanno uno stock di più di 95 annunci di case in affitto.

Secondo l’indice di domanda relativa, elaborato da idealista/data, la richiesta maggiore di case in affitto, nel primo trimestre 2022, si concentra a Cinisello Balsamo (in provincia di Milano) che totalizza in media 39 contatti per annuncio. Il secondo posto del ranking è occupato da Rimini (31,3) e completa il podio un altro Comune in provincia di Milano: Sesto San Giovanni (31,2 contatti per annuncio).

Completano la top ten dei comuni più richiesti da chi cerca casa in affitto Legnano (31,1 contatti per annuncio), Bologna (26,8), Monza (26,7), Pavia (26,1), Modena (24,4), Padova (24,1), Prato (23,2). A Milano, in media, un annuncio di una casa in affitto riceve 11,1 contatti. A Roma, invece, sono 5,9.

Fonte: Idealista.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case: Bologna tra le città italiane più care, e quarta per richieste di abitazioni in affitto

BolognaToday è in caricamento