rotate-mobile
Casa

Caso Diciotti, la sindaca 5Stelle Sangiorgi: 'Su Rousseau non voto contro il Governo giallo-verde'

Anche a Mnuela Sangiorgi è stato chiesto di esprimere il proprio voto online sull'autorizzazione a processare il vicepremier e ministro dll'Interno Matteo Salvini

Anche a Mnuela Sangiorgi, Sindaca di Imola, eletta con il Movimento 5 Stelle è stato chiesto di esprimere il proprio voto attraverso la piattaforma Rousseau, ovvero decidere online se i parlamentari M5s dovranno concedere l'autorizzazione al tribunale di Catania per processare il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini, accusato di sequestro di persona per il caso della Nave Diciotti con i migranti a bordo non lasciati sbarcare per 5 giorni.

"Mi si chiede se il Governo, nelle persone dei Ministri Di Maio, Salvini, Toninelli e del Presidente del Consiglio Conte, ha agito nell’interesse del Paese - scrive in una nota Sangiorrgi - se si ritiene che non abbiano agito nell’interesse dell’Italia, e lo si certifica attraverso una votazione, la conseguenza logica è inevitabilmente quella di mandarli a casa a prescindere dal giudizio dei tre giudici. Ecco perché, al quesito “Il ritardo dello sbarco della nave Diciotti, per redistribuire i migranti nei vari Paesi europei, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato?” voto SI in quanto non voto contro al Governo giallo-verde. Desidero che si vada avanti nel cambiare l’Italia come sto tentando di portare il cambiamento a Imola".

Nel pomeriggio però il sistema è andato in tilt, la chiusura della votazione è stata pertanto prorogata fino alle 21.30.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Diciotti, la sindaca 5Stelle Sangiorgi: 'Su Rousseau non voto contro il Governo giallo-verde'

BolognaToday è in caricamento