'Appartamenti in affitto nel cuore di Bologna': intasca l'acconto e sparisce, ora rischia grosso

Per il pubblico ministero ha intessuto una rete di inganni sul web, nella quale sono rimaste impigliate decine e decine di utenti

Ha guadagnato 30mila euro mettendo in affitto sulla rete appartamenti "nel cuore di Bologna", di Roma, di Milano e anche di Otranto. Ovviamentei tutti gli annunci erano falsi e ora un 46enne della provincia di Lecce rischia il processo per truffa e sostituzione di persona. Lo riferisce Lecce Prima.

Il pubblico ministero che ha firmato l’avviso di conclusione delle indagini lo accusa di aver tessuto una rete di inganni sul web, nella quale sono rimaste impigliate decine e decine di utenti e attraverso la quale sarebbe riuscito ad appropriarsi, dall’agosto del 2015 al 31 maggio del 2017, di somme dai 50 ai 1200 euro per una cifra complessiva di circa 30mila euro. Sono 60 per la precisione le vittime indicate nell’atto del pm, con le quali avrebbe usato lo stesso modus operandi: dopo aver proposto sul sito di vendita la locazione di un appartamento e aver ricevuto da parte dell’utente, rassicurato telefonicamente e a volte anche via mail, l’accredito di un anticipo sul suo conto corrente si sarebbe reso irreperibile.

In un caso, il 46enne avrebbe messo in vendita un cane “fantasma”, un “Terranova” di quattro anni, al costo di 400 euro, ottenendo dall’interessato 277 euro. Ma non finisce qui. Il truffatore avrebbe acceso un contratto di finanziamento per 1.860 euro a nome di un'altra persona con una società finanziaria, chiamata poi a rispondere del debito. Ora, l’indagato ha venti giorni di tempo per produrre documenti, presentare memorie, depositare documentazione relativa ad attività di indagine svolta dal difensore, rilasciare dichiarazioni o chiedere di essere interrogato. Scaduto il termine, il magistrato valuterà se far proseguire il procedimento, avanzando richiesta di rinvio a giudizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e igiene in casa: cosa fare e cosa evitare, 5 consigli

  • Contributi per l'affitto: arrivano anche i fondi regionali

Torna su
BolognaToday è in caricamento