Apri su Maps 0510185193 @berberepizzeria

Aperta a marzo 2022 in piazza di Porta Saragozza, è ben la quindicesima sede del nutrito gruppo di pizzerie di Matteo e Salvatore Aloe. Vale la pena ricordare che i fratelli sono partiti proprio da Bologna, 13 anni fa, e sono riusciti a combinare numeri da grande catena e indiscutibili standard di qualità. Agli interni ampi risistemati dall’architetto Giambattista Ghersi (e con ottime selezioni musicali, segnaliamo) risponde l’altrettanto ampio dehors, con tavolini e sedie tutti rossi e tanti fili di luci che rendono la serata qui piuttosto suggestiva. Si sta bene e si spende il giusto: dai 6,50€ della marinara ai 13€ della crudo e burrata, disponibili a cena anche con una scelta di impasti speciali. Un dettaglio stuzzicante? Le salse da ordinare a parte per intingere eventuali avanzi di cornicione. 

Tavolini all'aperto di Berberè
Apri su Maps 05142185 @iporticihotel

L’hotel I Portici è frequentato non solo da chi cerca un soggiorno elegante ma anche da chi ama mangiare bene. Oltre al ristorante fine dining con una stella Michelin condotto dallo chef Nicola Annunziata ci sono un’osteria, una bottega per la pasta fresca e una pizzeria verace. È in particolare quest’ultima a godere dello spazio all’aperto sulla terrazza Liberty della struttura, affacciata proprio sul parco della Montagnola e con vista su via Indipendenza. Qui la tonda è quella napoletana dal cornicione ben pronunciato, proposta nelle sue varianti più classiche (il menu è stringato e comprende in media 8 proposte). Per una pizza e un calice di vino lo scontrino è di circa 20€.

La terrazza del Ristorante I Portici

Apri su Maps 051271958

Se di notte improvvisamente vien voglia di pizza a Bologna si va da Pizzeria Due Torri, proprio a due passi dal più celebre monumento della città da cui prende il nome. Un posto semplice e alla mano, un solo bancone vetrina dove vengono sfornate pizze farcite fino a mezzanotte in settimana, mentre nel weekend si va avanti fino alle 2. Un’istituzione bolognese meta di studenti, affamati lavoratori della notte e chiunque voglia andare sul sicuro prima di andare a dormire.

Pizzeria Due Torri

Vitoria Station è uno dei pub più conosciuti a Bologna, punto di riferimento per generazioni e amanti dello stile chophouse inglese. Infatti si tratta di un victorian pub, che oltre all’attenzione per il mondo delle birre associa un ristorante specializzato in carne: tomahawk (4,8€ all’etto), costate (4,8€ all’etto), fiorentine (5,8€ all’etto), polletti alla brace (15€) e hamburger fatti in casa (dai 12 ai 15€). È aperto fino alle 2 di notte e tutto è in puro stile british ma con un tocco di bolognesità. Infatti non mancano le paste fresche e ripiene: tortellini (13,5€), tagliatelle al ragù (11€), strozzapreti salsiccia e panna (11€) e alcuni piatti vegani e vegetariani.

Victoria Station

Appena fuori Porta Isaia, a ovest di Bologna, La Frasca è un locale moderno dove spicca l’ispirazione da pub. Grazie alla nuova gestione che ne ha rilanciato il brand, già presente in centro in Vicolo dei Ranocchi, La Frasca apre le porte fino alle 3 del mattino. il menu è quello godurioso è abbondante dei locali che vanno avanti fino a notte fonda: bruschette al ragù (6€) o al lardo (7€), friggione bolognese (5,5€), spuma di mortadella (6,5€), fritti misti, ma anche primi come tagliatelle (12€), tortelloni burro e salvia (12€), gramigna panna e salsiccia (9€). Oltre ai numerosi secondi di carne come cotoletta alla bolognese (15€), polpette in umido (10€), insieme a piatti vegetariani, piadine e panini.

La Frasca Bologna