menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

40° strage del 2 agosto e covid, la cerimonia è "su prenotazione"

Quest'anno cerimonie e commemorazione dovranno tenersi nel rispetto delle misure di contenimento del coronavirus. Come fare

Domenica 2 agosto 2020 Bologna ricorda la strage alla stazione nel quarantesimo anniversario, ma quest'anno cerimonie e commemorazione dovranno tenersi nel rispetto delle misure di contenimento del coronavirus. Non vi sarà infatti il tradizionale corteo da Piazza Maggiore alla stazione. 

Strage di Bologna, niente corteo: "Troppo rischioso per via del Covid" 

"In una situazione inedita che ha stravolto la nostra esistenza per i quasi due mesi di chiusura e per le enormi conseguenze sociali ed economiche dell’emergenza sanitaria ho voluto, come Sindaco, adottare l’atteggiamento più prudente possibile. E l’ho fatto proprio per quello che è in gioco in questa giornata, in questo straordinario rito laico che ogni anno Bologna celebra - ha detto il sindaco Virginio Merola - credo che come istituzioni abbiamo il dovere di partire dall’atteggiamento più prudente possibile perché abbiamo il dovere di dare l’esempio.
Guardate, so io per primo che la scelta è dolorosa. Ho risentito questa mattina il presidente Bolognesi che condivide con me la scelta di non fare il corteo. Lo ringrazio e ringrazio tutti i familiari.  Saremo in piazza Maggiore nelle modalità previste dalle norme anti Covid e riaffermeremo insieme la nostra ostinata richiesta di verità e giustizia. In piazza ascolteremo, alle 10.25, il fischio che in tutti questi anni ha lacerato l’aria come la bomba lacerò vite e speranze. E mostreremo – ne sono certo - ancora una volta, quello che siamo e vogliamo continuare a essere: una comunità padrona del proprio destino, non di quello degli altri. Un esempio e una speranza per il nostro Paese".

Per partecipare agli eventi bisognerà prenotare, a partire da martedì 28 luglio. La prenotazione e l’accesso a Piazza Maggiore seguono le modalità in vigore per le serate di “Sotto le stelle del cinema”: dalle ore 12 di martedì 28 luglio è possibile prenotarsi online sul sito della Cineteca di Bologna: per la cerimonia della mattina a questo link, per il concerto serale a questo link oppure recandosi di persona negli uffici di Bologna Welcome in Piazza Maggiore, sotto al Voltone del Podestà. 

Il manifesto del 40° anniversario è stato realizzato dalla studentessa Gaia Merli nell'ambito del progetto Poster for the City a cura del professor Danilo Danisi, corso di Design Grafico, Accademia di Belle Arti di Bologna. 

Iperbole-bandone-interno-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona rossa, i negozi che restano aperti

social

Sanremo: la bolognese Matilda De Angelis conquista tutti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento