rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

25 aprile: Patrick Zaki sulle strade di Roma e nei cieli di Ravenna

Lo studente egiziano dell'Alma Mater ricordato il giorno della liberazione

Patrick Zaki ricordato il 25 aprile, come un eroe della resistenza, imprigionato per le sue opinioni. Da Roma a Ravenna, lo studente egiziano dell'Alma Mater di Bologna, in carcere da febbraio del 2020, due iniziative per chiedere la sua liberazione. 

Le strade di Roma sono state intitolate idealmente a Patrick, mentre a Ravenna, al parco Teodorico, l' Anpi ha organizzato “Il volo dell’aquilone di Zaky”. 

Qualche giorno fa, Patrick ha rivisto suo padre dopo 6 mesi. Insieme alla mamma, si è recato a visitarlo in carcere e ha inviato alla classe del master all'Alma Mater gli auguri per la laurea, tra circa un mese. Patrick purtroppo ha potuto frequentare solo un semestre. 

Patrick Zaki, un biglietto in un libro: "Ancora resistendo, grazie per il supporto di tutti"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

25 aprile: Patrick Zaki sulle strade di Roma e nei cieli di Ravenna

BolognaToday è in caricamento