Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

E' morto Agostino Sassi, cantore dialettale e poeta di una Bologna senza età

Si è spento all'ospedale Bellaria all'età di 80 anni. Ha dato alla canzone bolognese piccole grandi perle come 'Oh, mi bela Catarenna' e 'La vetta'

Musica in lutto. E' morto Agostino Sassi, cantore dialettale e poeta di una Bologna senza età. Si è spento all'ospedale "Bellaria", all'età di 80 anni, dopo una lunga malattia.

In collaborazione con Luciano Atti, ha dato alla canzone bolognese piccole grandi perle come 'Oh, mi bela Catarenna' e 'La vetta', brano che fu iscritto anche al Primo festival della canzone bolognese, nel 1987.

Se il padre della canzone bolognese è Carlo Musi (1851-1920), autore di pezzi come 'Fasol' o 'Piran al furner', Agostino Sassi ne è stato uno dei figli, accanto a Mario Medici, Dino Sarti, Quinto Ferrari, Fausto Carpani e altri artisti, ciascuno con le proprie specificità e il proprio 'tocco di classe'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Agostino Sassi, cantore dialettale e poeta di una Bologna senza età

BolognaToday è in caricamento