Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Statalizzazione Istituto Aldini-Valeriani: intesa per la mobilità del personale comunale

La mobilità interesserà 116 unità di cui 87 docenti e 29 ATA. Pillati: 'Risultato importante che consente di completare il processo di statalizzazione dell'istituto scolastico, iniziato sei anni fa'

E' stata siglata l’intesa che darà avvio alle procedure di mobilità del personale docente e ATA dipendente comunale assegnato presso l’Istituto scolastico “Aldini-Valeriani e Sirani” di Bologna. La mobilità interesserà 116 unità di cui 87 docenti e 29 ATA. Martedì 26 agosto sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale www.istruzioneer.it, saranno pubblicati due distinti avvisi di mobilità volontaria, uno per il personale docente ed uno per il personale ATA.

"L'intesa sottoscritta nella giornata di ieri dal Comune di Bologna e dall'Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna, sottolinea con soddisfazione  l'assessore Marilena Pillati, darà avvio alle procedure di mobilità del personale docente e ATA comunale assegnato all’Istituto “Aldini-Valeriani e Sirani” e porterà a compimento l'importante accordo
siglato a Roma il primo agosto scorso tra l'Amministrazione comunale e il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca".

E' questo un risultato importante - ha sottolineato l'assessore - "che consente di completare il processo di statalizzazione iniziato sei anni fa. Un risultato reso possibile da un lungo e paziente lavoro del Sindaco Virginio Merola, che ha trovato il forte e deciso sostegno del sottosegretario Roberto Reggi, e prima ancora dei sottosegretari Gianluca Galletti e Elena Ugolini, a cui va il ringraziamento mio e di tutta l'Amministrazione Comunale. L'impegno storico in tema di formazione tecnica, centrato sulla gestione per oltre 150 anni della più importante scuola tecnica a indirizzo industriale, non viene meno, ma si trasforma così in un impegno del Comune di Bologna nelle politiche della formazione e della qualificazione del sistema produttivo, per la diffusione della cultura tecnica e imprenditoriale".

“La conclusione di questo percorso iniziato nel 2008 - spiega il Vice Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Stefano Versari, porterà alla statalizzazione di una scuola storica del capoluogo fatta nascere dal Comune di Bologna oltre un secolo fa. Esprimo grande soddisfazione per il risultato raggiunto che consentirà di garantire una
maggiore stabilità all’offerta formativa dell’Istituto scolastico
“Aldini-Valeriani”.

Le domande, da presentare entro il termine perentorio delle ore 24 di venerdì 5 settembre 2014, dovranno essere indirizzate al Comune di Bologna - Area Personale e Organizzazione, incaricato di predisporre gli elenchi per i passaggi diretti tra le due Amministrazioni, all’indirizzo di posta elettronica: domandeselezioni@comune.bologna.it o tramite fax al numero 051 2194955 e alla Direzione Generale dell’U.S.R. per l’Emilia-Romagna all’indirizzo e-mail: mobilita.aldinivaleriani@g.istruzioneer.it.

In allegato l’intesa siglata dal Vice Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna Stefano Versari e dal Direttore dell’Area Personale e Organizzazione del Comune di Bologna Mariagrazia Bonzagni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statalizzazione Istituto Aldini-Valeriani: intesa per la mobilità del personale comunale

BolognaToday è in caricamento