Cronaca Centro Storico / Strada Maggiore

Los Roques, ritrovato relitto aereo: a bordo viaggiavano due turiste bolognesi

Disperse nell'incidente, insieme ad altri 12 passeggeri, la 42enne Annalisa Montanari, avvocato con studio in piazza Maggioe e l'amica Rita Calanni Rindina, 46 anni, assicuratrice Assitalia. Unite dalla passione dei viaggi, che le ha spinte ad un infausto destino

Ritrovato il relitto dell'aereo disperso nel gennaio del 2008 mentre era in volo da Caracas per l'arcipelago di Los Roques, in Venezuela. Stando a quanto precisato dal ministro dal portavoce del ministero dell'Interno e della Giustizia, Jorge Galindo, il relitto è stato rinvenuto a 900 metri di profondità e a circa 9 chilometri da Los Roques. A bordo viaggiavano 14 passeggeri, otto dei quali italiani. Tra loro anche due amiche bolognesi, la 42enne Annalisa Montanari e Rita Calanni Rindina, 46 anni. Unite nella vita dalla passione dei viaggi. Passione che le ha spinte insieme ad un infausto destino.

TURISTE BOLOGNESI DISPERSEAnnalisa Montanari, avvocato con studio in strada Maggiore 77, nel centro storico della città, descritta dai vicini come una persona riservata e cordiale, amante degli animali e in particolare dei cani, con l'hobby dei viaggi e del tango. Amministratrice di condomini, aveva avviato lo studio professionale con il collega Fabio Bencivelli, suo coetaneo e amico dai tempi della scuola. Il padre di Annalisa, Roberto, vedovo è in pensione dopo aver gestito un'azienda di impianti elettrici e dalla sua abitazione in via San Giuliano, una traversa di porta Santo Stefano. "Ho sentito per l'ultima volta mia figlia mercoledì, era contenta per la vacanza che stava per fare", raccontava nelle ore successive alla scomparsa del velivolo.

L'altra viaggiatrice felsinea, Rita Calanni Rindina assicuratrice dell'Assitalia, era da poco tornata da un'altra vacanza, in Thailandia, prima di ripartire con destinazione Venezuela. La donna viveva da sola in via Nadi, alla periferia est di Bologna, dopo aver abitato a non molta distanza, in via dei Mirtilli, dove tuttora risiede la madre, vedova. La donna, che aveva trascorso in famiglia i giorni tra Natale e Capodanno, era "contenta per la nuova partenza", avevano riferito i vicini definendola come "una persona cordiale e simpatica, ma anche riservata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Los Roques, ritrovato relitto aereo: a bordo viaggiavano due turiste bolognesi

BolognaToday è in caricamento