Cronaca

E' morta Antonella Babini, fondatrice della "Casa dei pensieri'

Protagonista della vita musicale cittadina, fra gli anni '70 e '80, come Dj formò con Alessandro Fabbri la coppia 'Antonia e La roche', Saliera: 'Donna attenta ai bisogni della cultura e della società'

In lutto il modo dell'arte. Si è spenta a soli 60 anni Antonella Babini. Protagonista della vita musicale bolognese, fra gli anni '70 e '80.

La Babini come Dj formò con Alessandro Fabbri la coppia 'Antonia e La roche', fra le più significative e apprezzate nei principali locali di ricerca e nazionali. Fra i fondatori, con Davide Ferrari, di 'Casa dei pensieri', rassegna culturale, nata da un'idea di Paolo Volponi, ne è stata l'addetto stampa e la 'memoria storica'.

"La sua scomparsa - ha dichiarato Simonetta Saliera, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna - è una notizia che addolora tutti perché viene meno una persona per bene, una donna attenta ai bisogni della cultura e della società. Nessuno potrà mai dimenticare il grande ruolo che ha avuto nella nostra città e per la crescita della nostra comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morta Antonella Babini, fondatrice della "Casa dei pensieri'
BolognaToday è in caricamento