Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Zona Universitaria / Piazza Antonio Scaravilli

'Se provi a muoverti finisce male”: minaccia studente per costringerlo ad acquistare droga

Così un pusher è stato arrestato in piazza Scaravilli. In manette anche un suo 'collega', sorpreso in possesso di hashish e marijuana all'interno di un parco pubblico di Imola

Ha tentato di vendere della droga ad uno studente, difronte al diniego il pusher non avrebbe esitato a minacciare il malcapitato. Così i Carabinieri  hanno arrestato un 24enne marocchino, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, per spaccio di sostanze stupefacenti e tentata estorsione. Lo straniero è stato identificato l’altra sera nei pressi di piazza Scaravilli, dopo aver tentato di costringere con la forza uno studente universitario di 25 anni ad acquistare una dose di marijuana.
“Sei capitato nel posto sbagliato, questo non è il tuo posto, di la c’è un mio amico, dall’altra parte ce n’è un altro, se provi a muoverti finisce male”:
è quanto il marocchino avrebbe proferito al giovane studente che si era rifiutato di accettare la sostanza stupefacente. Il pusher, trovato in possesso di 4.91 grammi di marijuana e 20 euro in contanti, è stato rimesso in libertà su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In manette anche un altro pusher, un 30enne originario della Puglia e residente a Imola, 'pizzicato' in fallo venerdì sera nel corso di un servizio anti droga che i militari stavano effettuando nei pressi di un parco pubblico di pertinenza di un locale di Imola. Sorpreso a fumare uno “spinello” in compagnia di tre amici, il 30enne, noto alle forze dell’ordine, è stato trovato in possesso di 48 grammi di marijuana, racchiusi in tre confezioni di cellophane e nascosti sotto il sedile posteriore di una Peugeot 106  e 14 grammi di hashish occultati nel vano del garage di casa. Arrestato con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, in sede di rito direttissimo, l’Autorità Giudiziaria ha rinviato il processo a novembre e disposto l’obbligo di dimora con permanenza notturna nei confronti del 30enne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Se provi a muoverti finisce male”: minaccia studente per costringerlo ad acquistare droga

BolognaToday è in caricamento