Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Bolognina si colora con 10 opere di street art sulle cabine Enel | VIDEO

Si tratta del progetto "Disegnare dialoghi", lanciato dall'associazione Serendippo, che coinvolge artisti, residenti e richiedenti asilo

 

Le cabine dell'Enel all’ex mercato ortofrutticolo in Bolognina diventano opere d’arte. Il tema della call era ‘Disegnare dialoghi' quindi agli artisti è stato chiesto un progetto che sapesse rappresentare il dialogo tra casa e città, tra chi abita la Bolognina e chi la attraversa di passaggio.

Dodici gli artisti selezionati sui 57 che si sono proposti, scelti da una giuria composta non solo dall’associazione Serendippo ma anche dai residenti del quartiere e dai richiedenti asilo del progetto Nausicaa. Le opere saranno reallizzate entro fine novembre, lockdown permettendo, dipinte su dieci cabine elettriche vicine alla Trilogia Navile.

Crowdfunding Disegnare dialoghi

Serendippo e gli artisti hanno lanciato un crowdfunding per raccogliere fondi per coprire tutte le spese del progetto. Le donazioni potranno essere fatte sul sito di Serendippo o tramite paypal. I piccoli totem dell’Enel, sempre nella stessa zona, saranno dipinti dai richiedenti asilo coinvolti nel progetto Nausicaa con un patto di collaborazione tra Serendippo comune di Bologna. 

L’Associazione Serendippo ha lanciato il progetto in collaborazione con l'associazione Interculturale Universo, il comitato Vivere Mercato Navile e l'associazione Mythos e con il sostegno di Sherwin-Williams Italy s.r.l, un’azienda del territorio che ha fornito gratuitamente prodotti vernicianti a marchio Sayerlack.

Gli artisti selezionati sono: Lisa Bisognin, Marta Lorenzon, Kiki Skipi, Agostino Valleni, Federico Landi e Valentina Cafarotti, Marco Ronda (Bislak), Allegria Bulgaria, Tiziana Terrana (Tera Pixel), Vantees), Letizia Calori, Luca Pedrelli. Menzione speciale per Raffaele Marra.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento