menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carcere Dozza, uomo trovato impiccato in cella

Il tragico ritrovamento nel reparto infermeria del carcere

Oggi nel carcere bolognese della Dozza un detenuto italiano cinquantenne che si trovava nel reparto infermeria "si è tolto la vita, impiccandosi all'interno della sua cella".

Lo segnala in una nota il sindacato di Polizia penitenziaria Sappe. Il quale riporta: "L'uomo, tossicodipendente, sembra fosse in cura psichiatrica ed era già stato sottoposto ad attenta osservazione. Il detenuto avrebbe finito di scontare la pena nel 2023 ed era un carcere per reati di droga".

Aggiungono i segretari Sappe Giovanni Battista durante e Francesco Campobasso: "Ricordiamo che la Polizia penitenziaria ogni anno salva la vita a oltre 1.000 detenuti che tentano il suicidio. Questa volta, purtroppo, non e' stato possibile. Tra l'altro, l'uomo si trovava in cella da solo, poichè il suo compagno era stato scarcerato ieri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento