Cronaca

E' morto Emiliano Liuzzi, giornalista de Il Fatto quotidiano: seguì la redazione dell'Emilia Romagna

Il cordoglio del presidente della regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini: "Era una voce preziosa per il giornalismo"

E' morto Emiliano Liuzzi, 46 anni, giornalista de "il Fatto quotidiano". Si è spento questa notte, a seguito di un improvviso malore, a Roma. Liuzzi si occupava del numero del lunedì del quotidiano, dopo aver seguito la redazione dell'Emilia Romagna. Nel 2006 diresse il Corriere di Livorno, lavorò per "il Tirreno" e la "Nuova Sardegna". 

Con una nota il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ha voluto esprimere le sue "più sincere condoglianze alla famiglia e alla redazione del Fatto Quotidiano". "Sono veramente colpito dall'improvvisa scomparsa di Liuzzi - ha detto Bonaccini - un giovane e valido professionista, una voce preziosa per il giornalismo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Emiliano Liuzzi, giornalista de Il Fatto quotidiano: seguì la redazione dell'Emilia Romagna
BolognaToday è in caricamento