menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagini da uno dei furti messi a segno dalla banda

immagini da uno dei furti messi a segno dalla banda

Furti a raffica nelle case: al palo ‘banda della Ferrovia’

Fermati in quattro, mentre erano in procinto di partire. Avrebbero messo a segno almeno una decina di colpi

Si arrampicavano dalle grondaie, forzavo le finestre e quindi facevano razzia negli appartamenti presi di mira, per lo più nella zona San Donanto-Massarenti.  Almeno dieci i colpi dei quali la banda, che usava sempre lo stesso modus operandi, avrebbe messo a segno.  

Prestanome e via di fuga sui binari": come agiva la banda dei furti in casa 

L'indagine

La banda è stata disarticolata nell’ambito di un’attività coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna, dalla Squadra Mobile di Bologna che la sera di venerdì 27 novembre ha fermato quattro cittadini albanesi - tra i 20 e i 30 anni - mentre erano in procinto di partire. Il sodalizio è accusato di una lunga serie di furti pluriaggravati in abitazione, fanno sapere gli investigatori, spiegando che l’attività d’indagine -coordinata dalla magistratura bolognese e condotta dall’ufficio investigativo della Questura di Bologna ha permesso di raccogliere importanti elementi nei confronti della “Banda della Ferrovia”, così chiamata per le particolari modalità operative che si ripetevano seguendo una sorta di copione, in ordine alla commissione di 10 eventi colpi nella città di Bologna tra i mesi di ottobre e novembre.

1-18-4

San Donato-Massarenti le zone bersagliate dalla banda 

Almeno una decina i furti in abitazione dei quali si sarebbe resa responsabile la 'Banda della Ferrovia', sgominata dalla polizia. Nel video le immagini dei furti in diretta, che mostrano i ladri arrampicarsi sulle grondaie dei palazzi presi di mira, nonchè le effrazioni di effettuate durante alcuni dei colpi messi a segno. San Donato-Massarenti le zone nelle quali agiva il gruppo.

2-2-52

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fagottini di mortadella caprino, miele e pistacchio

social

Tortelli di Canevale: la ricetta dello chef Stefano Barbato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento