menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltrattamenti in famiglia, picchia la moglie e il cane: arrestato 33enne

La polizia è stata allertata dalla sorella della vittima. L'arrestato si è sfogato anche sul cane

La polizia ha arrestato un cittadino tunisino di 33 anni per maltrattamenti. Il 113 è stato allertato ieri alle 17 dalla sorella della moglie che riferiva di un litigio tra coniugi. 

Gli agenti giunti sul posto hanno trovato la donna, una bolognese di 37 anni, con diversi ematomi ed escoriazioni sulle braccia. Il marito è stato ascoltato, ma ha continuato a minacciarla, così sono scattate le manette. La vittima ha prodotto anche un referto ospedaliero e una precedente denuncia nei confronti del marito violento. 

Durante la lite, lo straniero aveva anche picchiato anche il cane, così ha rimediato anche una denuncia per maltrattamento di animali. 

Inoltre durante un controllo dell'abitazione gli agenti hanno rinvenuto un bilancino di precisione e 5,22 grammi di hashish. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento