rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca

Scontro tra moto al circuito di Misano, Marco Sciutteri lotta per la vita

Il pilota bolognese è ricoverato in Terapia Intensiva a Cesena

Restano molto gravi le condizioni di Marco Sciutteri, il 31enne residente a Bologna coinvolto ieri in un incidente al Misano World Circuit, che ha provocato la morte di un giovane amatore di 27 anni, Federico Esposto. 

Ora Marco lotta per la vita al Bufalini di Cesena, "la sua gara più importante", scrivono gli amici sui social. Lo scontro è avvenuto durante il secondo giro della gara della classe 600 Pro del Trofeo Italiano Amatori, inserita nel programma della Coppa Italia di motociclismo velocità.

La Procura della Repubblica di Rimini intanto ha aperto un fascicolo d'indagine per omicidio e la pubblico ministero, Annadomenica Gallucci, che coordina l'inchiesta, ha disposto il sequestro delle moto coinvolte nello scontro. 

Nel frattempo – come riporta RiminiToday – i carabinieri di Misano hanno acquisito il video che riprende l'intera scena per ricostruire con esattezza l'accaduto. Secondo quanto emerso dai primi riscontri, ad innescare la drammatica carambola sarebbe stata la caduta di un pilota, poi rimasto illeso, che ha trascinato sull'asfalto Esposto e Sciutteri.

Questi ultimi due, a loro volta, sarebbero stati travolti dal gruppone degli altri concorrenti che arrivavano alle loro spalle con il 27enne che finito sotto le ruote delle altre moto. I soccorritori sono intervenuti immediatamente sul posto ma per Esposto non c'era più nulla da fare mentre Sciutteri è stato soccorso e poi trasportato d'urgenza in eliambulanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra moto al circuito di Misano, Marco Sciutteri lotta per la vita

BolognaToday è in caricamento