Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Montagna. In arrivo 1,5 milioni di euro per la manutenzione straordinaria delle strade comunali

Si aggiungono ai 15 milioni del Fondo regionale per la montagna già assegnati a marzo. Tutte le risorse per provincia

Garantire collegamenti più sicuri ed efficienti in Appennino. Sono in arrivo nuove risorse per la manutenzione delle strade comunali di montagna e per contrastare gli effetti del dissesto idrogeologico e del maltempo.

Si tratta di 1,5 milioni di euro ripartiti dalla Regione tra i 119 Comuni montani dell’Emilia-Romagna, in base allo sviluppo della rete stradale.  Le risorse provengono dal Fondo nazionale per la montagna e si aggiungono ai 15 milioni di euro del Fondo regionale 2021-2023, già assegnati alle Unioni di Comuni montani e anche in questo caso destinati in via prioritaria a interventi per la viabilità.

"Quest’ulteriore stanziamento straordinario destinato ai Comuni montani permette di fare un nuovo passo in avanti per il miglioramento della viabilità in Appennino, grazie a fondi  che si aggiungono ai 15 milioni  che abbiamo giù attribuito a marzo - sottolinea l’assessore regionale alla Montagna Barbara Lori -. Un intervento  che pone al centro il tema dell’equità e dell’attenzione a questi territori meno popolati per i quali accessibilità è sinonimo di vivibilità, oltre che  condizione indispensabile per lo sviluppo".

La ripartizione dei finanziamenti

In Emilia-Romagna le strade comunali di montagna superano complessivamente i 12milachilometri. La ripartizione delle nuove risorse ha visto l’assegnazione  in provincia di Piacenza di 206.235 euro (1.652 chilometri); in provincia di  Parma di 319.583 euro (2.561 chilometri); in provincia di Reggio Emilia di 159.875 euro (1.281 chilometri). Ammontano a  249.735 euro i finanziamenti per il Modenese (2.001 chilometri); a 324.220 quelli per il Bolognese (2.598 chilometri);  a 45.856 quelli per il Ravennate (367 chilometri). Infine ai Comuni della provincia di Forlì-Cesena vanno 124.916 euro (1.001 chilometri) e a quelli della provincia di Rimini 71.045  euro (569 chilometri).

Provincia di Bologna

Monte San Pietro; Sasso Marconi; Valsamoggia; Camugnano; Castel d'Aiano; Castel di Casio; Castiglione dei Pepoli; Gaggio Montano; Grizzana Morandi; Lizzano in Belvedere; Marzabotto; Monzuno; San Benedetto Val di Sambro; Vergato; Alto Reno Terme; Loiano; Monghidoro; Monterenzio; Pianoro; Borgo Tossignano; Casalfiumanese; Castel del Rio e Fontanelice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagna. In arrivo 1,5 milioni di euro per la manutenzione straordinaria delle strade comunali

BolognaToday è in caricamento