Cronaca

Omicidio Caramazza: il compagno trasferito in ospedale psichiatrico

Accusato dell'assassinio della donna, Caria - commenta il suo legale - starebbe vivendo un forte disagio fisico e psichico

Giulio Caria, accusato dell'omicidio della compagna Silvia Caramazza, è stato trasferito nell'ospedale psichiatrico giudiziario di Reggio Emilia. Lo si è appreso in ambienti giudiziari e non sono noti i motivi dello spostamento dell'indagato, che era in carcere a Bologna. 

 Da pochi giorni Caria ha conferito mandato ad un nuovo avvocato, il penalista Savino Lupo. Interpellato sul trasferimento, Lupo avrebbe risposto di non conoscere i motivi dello spostamento e di non poter commentare, perché ha avuto copia del fascicolo solo lunedì. "Lo andrò a trovare nei prossimi giorni, perché si trova in una situazione di grande disagio fisico e psichico", ha detto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Caramazza: il compagno trasferito in ospedale psichiatrico

BolognaToday è in caricamento