Cronaca Piazza Martiri della Libertà

Rapina alla Coop: sorpreso a rubare, perde la testa e picchia il vigilante

Ha aggredito la guardia giurata, poi ha buttato a terre alcuni scaffali. In manette un 24enne

Un furto di 30 euro alla Coop di Piazza dei Martiri è sfociato in un parapiglia, conclusosi con un arresto. 

Alle 19.30 di ieri il responsabile del supermercato ha chiamato il 113 chiedendo supporto per riportare alla calma l’autore di un furto che stava dando in escandescenza. Gli agenti del commissariato Due Torri - San Francesco si sono portati sul posto e hanno trovato un addetto alla vigilanza che cercava di trattenere un giovane. 

I testimoni hanno riferito che, dopo aver tentato di non pagare alcuni prodotti per un valore complessivo di 30 euro, l'uomo ha perso la testa e ha aggredito il vigilante, un 39enne pugliese. Non contento, ha afferrato gli scaffali e li ha gettato a terra la merce. Il giovane, senegalese di 24 anni, è stato arrestato per rapina. Il processo per direttissima è previsto per oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina alla Coop: sorpreso a rubare, perde la testa e picchia il vigilante

BolognaToday è in caricamento