Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via San Vitale

Notte violenta in centro, la rissa finisce dentro l’edicola

Protagonista dell'episodio, suo malgrado, il proprietario dell'edicola Carella di via San Vitale: "Li ho fermati, il pestaggio è continuato fuori, ho chiamato le forze dell'ordine"

“E stanotte una bella rissa nel mondo droga, iniziata in via San Vitale ha rischiato di arrivare fin dentro l'edicola, ma ho fatto blocco e l'aspirante invasore è rimbalzato e rimasto fuori, dove il pestaggio tra i protagonisti è continuato”.

Cosi racconta la violenta rissa registrata stanotte - intorno alle 2 - nel centro di Bologna il proprietario dell’edicola Carella, di via San Vitale.

La bagarre è finita con l'intervento dei carabinieri, che hanno identificato i due soggetti coinvolti nella rissa, entrambi italiani, uno di 35 e l'altro di 41 anni.  Uno dei due è finito al Pronto Soccorso del Policlinico Sant’Orsola Malpighi, perché ha accusato un dolore agli arti inferiori.

Fortunatamente nessuna conseguenza per l'esercente (nonchè ex consigliere comunale), che però sulla sua pagina Fb non esita a lanciare qualche frecciatina - ”Rimane però che, ovviamente, Bologna è sicura sicurissima, ci mancherebbe il dire il contrario" - scrive Carella - che non si sottrae dal ringraziare gli uomini dell'Arma: "Ringrazio le FFOO (I CC in questo caso) che, da me chiamate, sono prontamente intervenute per l'intervento del caso".

Sempre questo weekend un'altra violenta rissa, a colpi di bottigliate, ha mandato in ospedale un giovane, rimasto ferito gravemente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte violenta in centro, la rissa finisce dentro l’edicola

BolognaToday è in caricamento