Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Covid, trattamento con farmaco anti-artrite: "Non produce effetti positivi"

Anche dall'Emilia-Romagna pazienti curati con il farmaco presi a campione nello studio nazionale

Il trattamento con Tocilizumab, il farmaco utilizzato nel trattamento dell'artrite remautoide, non produce effetti positivi sui pazienti.

A certificarlo, l'Aifa, l'Agenzia Italiana del Farmaco. "Come sistema sanitario regionale abbiamo contribuito alla ricerca, è un dovere impegnarsi per cercare nuovi possibili cure per combattere la malattia" ha dichiarato l'assessore regionale alla salute Raffaele Donini, visto che anche dall'Emilia-Romagna i pazienti curati con il farmaco sono stati presi a campione nello studio nazionale.

Coronavirus: gli ospedali dell'Emilia Romagna potranno usare il farmaco anti-artrite

Donini si dice comunque "soddisfatto del fatto che il nostro sistema sanitario abbia contribuito allo studio clinico sull’utilizzo del farmaco Tocilizumab. Anche se l’indagine che è stata condotta non ha portato i risultati in cui si sperava per la cura dei pazienti colpiti da Covid-19, è stato comunque importante farlo. Perché fare ricerca è l’unico modo che abbiamo per combattere la malattia”.

La ricerca è stata condotta senza l’utilizzo di fondi aggiuntivi ma nell'ambito della normale attività clinica, poi sospesa nel momento in cui è risultato evidente che il farmaco non garantisse benefici ulteriori, né - chiaramente - tossicità, già esclusa nella fase di partenza della sperimentazione.

“Fare ricerca- aggiunge Donini- è sempre importante perché, a prescindere dai risultati che in questo caso sostanzialmente attestano la neutralità del farmaco per questo tipo di patologia, si contribuisce ad aumentare la conoscenza. È anche questo un altro passo avanti per la medicina e per la scienza”.

Leggi anche:

Sì a spettacoli all'aperto e centri benessere: il 15 giugno si entra nella fase 3

Ecco l'estate di Bologna: cinema e cultura diffusa, su prenotazione | VIDEO

Al via test all'Unipol: "Dalla prossima settimana anche ai cittadini" | VIDEO

Cena sul Crescentone: il Comune valuta l'idea 'matta' di Prodi

Estate effetto Covid, boom piscine da giardino: "Le abbiamo finite"

Welfare post Covid, Barigazzi: "Il sistema cambierà, studiamo risposte per la povertà"

Covid, familiari vittime in presidio in Regione: "Mia madre contagiata il 27 aprile, perché?"

Post-Covid, Bonaccini ai sindaci: "Cambiamo orari delle città, lavoro e trasporti in primis"

Contrasto al Covid con la tecnologia: si sviluppano sistemi hi-tech anti assembramenti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, trattamento con farmaco anti-artrite: "Non produce effetti positivi"

BolognaToday è in caricamento