rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca San Donato / Via San Donato, 81

Accoltellamento in via San Donato: 40enne colpito al volto e ai fianchi, è grave al Maggiore

E' in gravi condizioni ma non in pericolo di vita il tunisino colpito in più punti presumibilmente con un coltello: i Carabinieri stanno indagando

Ieri sera intorno alle 23 una chiamata da parte del 118 ai Carabinieri ha segnalato un intervento lungo via San Donato (all'altezza del civico 81) per soccorrere un uomo che era stato accoltellato poco prima. La vittima è un 40enne di origini tunisine senza fissa dimora, colpito al volto e ai fianchi con un'arma da taglio, poi accasciato per terra in stato di shock.

Dai primi accertamenti risulta che l’uomo si sarebbe trascinato dal luogo dove sarebbe stato colpito, distante un centinaio di metri, fino a quello dove è stato trovato. Trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna, il 40enne è stato ricoverato in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. Gli investigatori dell’Arma stanno procedendo, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Bologna, ad acquisire ogni utile elemento che consenta di ricostruire la dinamica dell’aggressione.

INDAGINI APERTE. I Carabinieri del Nucleo Investigativo, coadiuvati dal personale dell’Arma del Nucleo Radiomobile e della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bologna, hanno avviato le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento in via San Donato: 40enne colpito al volto e ai fianchi, è grave al Maggiore

BolognaToday è in caricamento