rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Automobilista guida contromano per 8 km sulla A1 e provoca incidente: è un avvocato ed è ubriaco

E' un avvocato residente a Milano il 73enne che ha percorso l'autostrada contromano verso Firenze. Ha poi invertito il senso di marcia e individuato, ha subito il ritiro della patente

Un automobilista di 73 anni ha percorso l'Autostrada del Sole contromano per diversi chilometri a bordo della sua Volvo 850: dopo aver ammaccato il mezzo e aver provocato un lieve incidente ha fatto dietrofront ed è stato fermato dalla Polizia Stradale. E' accaduto alle ore 14,30: diversi automobilisti e autotrasportatori in transito hanno segnalato alla centrale operativa della Polizia Stradale la presenza di un’autovettura che percorreva contromano (per almeno 8 chilometri) l’autostrada A1 nei pressi del casello di Roncobilaccio con direzione (contromano) di Firenze.

Vista la pericolosità della manovra e il verificarsi a causa di ciò di un incidente fortunatamente senza feriti, sono state immediatamente diramate le ricerche finalizzate al rintraccio e fermo del veicolo contromano. Si è appurato che il guidatore della Volvo, poco dopo aver causato l’incidente, si è girato in carreggiata per indirizzarsi nella giusta direzione di mano verso Bologna.

GUIDA PERICOLOSA ANCHE LUNGO IL TRAGITTO VERSO MILANO. Il veicolo è stato intercettato poco dopo non senza difficoltà da parte di una pattuglia di Polizia Stradale di Bologna Sud sull’autostrada A1 nel tratto fra Borgo Panigale e Modena Sud in direzione Milano. L'automobilista infatti, ha messo in atto delle repentine manovre a zig zag e dava l’impressione di non rendersi conto dell’alt imposto dalla pattuglia oltre che tenere una velocità estremamente bassa costituente un pericolo per sé e per gli altri utenti della strada. 

TASSO ALCOLEMICO SUPERIORE ALLA SOGLIA CONSENTITA. Sottoposto a immediata verifica alcolemica l'uomo è risultato da un primo test un valore di 1,70 gr/l, mentre nella seconda prova il valore è sceso a 1,49 gr/l subendo l’immediato ritiro della patente ai sensi dell’art. 186 del Codice della Strada.  Il guidatore in stato di ebbrezza, nato nel 1941, risulta essere un avvocato nato a Salerno e  residente a Milano. L’auto riporta delle ammaccature e danni che sono in corso di ulteriore verifica da parte della Polizia Stradale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilista guida contromano per 8 km sulla A1 e provoca incidente: è un avvocato ed è ubriaco

BolognaToday è in caricamento