Cronaca

Ristoratori in protesta, ancora blocchi sulla A1: chiuso tratto dell'autostrada

Uno dei manifestanti è stato vittima di un piccolo incidente. Traffico in tilt verso Bologna

Foto FB TNI

Ancora proteste contro le chiusure e ristoratori che bloccano la A1. E' stata infatti disposta la chiusura dei tratti Firenze sud -Valdarno verso Roma e Valdarno - Incisa verso Bologna, come fa sapere Autostrade e all'interno dei tratti chiusi, il traffico è bloccato con 6 km di coda verso Roma e 5 km verso il capoluogo emiliano.

Si tratta dell blocco organizzato da TNI - Tutela Nazionale Imprese - con uno dei manifestanti è stato vittima di un piccolo incidente, dopo che un'auto ha forzato il blocco: "Per fortuna niente di grave, sembra. Solo un colpo alla spalla", informano su Facebook. 

Protesta TNI in autostrada, bolognesi bloccati: "Capiamo il disagio ma siamo solidali con chi ha fermato il traffico. E' l'unico modo per farsi ascoltare"

Intanto è stato allestito anche un tavolo da ristorante: "Si apparecchia, all'aperto. Ma in autostrada. Vicino agli autogrill", si spiega. Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l'Italia e la Polizia Stradale.

Le richieste di TNI

1. No coprifuoco

2. Apertura il 25 aprile a pranzo e a cena sia dentro che fuori i locali

3. No distanziamento di 2 metri

4. No pagamento solo con il Pos

5. Tavoli anche per i frequentatori abituali, non più solo congiunti

6. Voucher emergenziali

7. Esonero della richiesta del Durc

8. Moratoria legge Bersani fino al 2023

9. No al pass vaccinale

10. Abolizione tetto del 30% per gli indennizzi

11. Mai più chiusure

Per gli automobilisti

Chi è in viaggio verso Roma deve uscire a Firenze sud dove si registra 1 km di coda e può rientrare in autostrada a Valdarno dopo aver percorso la viabilità ordinaria mentre chi è diretto a Bologna deve uscire a Valdarno dove si registrano 5 km di coda e può rientrare in A1 ad Incisa.
Per le lunghe percorrenze si consiglia di uscire a Firenze Impruneta, seguire indicazioni per Siena, percorrere il raccordo Siena-Bettolle SS326 con rientro in A1 a Valdichiana; percorso inverso per chi viaggia verso Bologna.
Coloro che si trovano all'interno del tratto chiuso in direzione sud, possono uscire ad Incisa, seguire per Figline Valdarno, prendere SS69 S. Giovanni-Montevarchi - rientrare a Valdarno. 

Sit-in dei lavoratori della ristorazione sotto sede Inps: "In troppi sotto la soglia di povertà" |VIDEO-FOTO 

Manifestazione dei ristoratori a Roma, tafferugli con la polizia, Favia: "Ci dissociamo, fomato corteo parallelo"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristoratori in protesta, ancora blocchi sulla A1: chiuso tratto dell'autostrada

BolognaToday è in caricamento