menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato in autostrada con 5 cuccioli nel bagagliaio, la Stradale lo denuncia

Il veicolo fermato all'altezza di Ferrara. In un caso un cucciolo non poteva nemmeno essere trasportato

5 cuccioli di bulldog francese con i documenti non in regola e tra questi un cagnolino in tenerissima età. Per questi motivi un 29enne di origine campana è stato denunciato a piede libero per importazione illegale di animali.

È accaduto ieri mattina sulla autostrada A13 Bologna Padova, dove all'altezza di Ferrara una pattuglia della Polizia stradale ha fermato un'auto con targa Slovacca. Dopo aver aperto il bagagliaio e visto le gabbie dove i cuccioli erano rinchiusi, i poliziotti hanno cercato di approfondire la provenienza dei cagnolini.

Il giovane ha riferito di averli acquistati presso un allenamento in Slovenia. Da ulteriori accertamenti sulla documentazione che accompagnava i cinque cagnolini è risultato però che le carte sarebbero state falsificate per permettere l'importazione in Italia. Sempre dopo i controlli si è scoperto che uno dei cuccioli risultava con un'età nettamente inferiore a quella prevista dalle norme per l'esportazione.

I cagnolini sono stati quindi sequestrati e il giovane è stato denunciato in stato di libertà. I piccoli esemplari di bulldog francese verranno affidati nei prossimi giorni ai cittadini che avevano dato disponibilità alla Polizia Stradale di Altedo per l'accudimento.

Screenshot (550)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento