A/13: divieto di sorpasso per i camion tra Bologna e Ferrara, previste multe salate

E’ operativa l’ordinanza del Terzo Tronco di ASPI dalle ore 06.00 alle ore 22.00, di tutti i giorni della settimana. Il provvedimento, attuato in via sperimentale, è mosso da ragioni legate alla fluidità della circolazione

E’ operativa l’ordinanza del Terzo Tronco di ASPI  del divieto di sorpasso per veicoli adibiti a trasporto cose sulla A/13, nel tratto compreso tra Bologna e Ferrara nord.
Così, spiega la Polizia, "per ragioni legate alla fluidità della circolazione, tra il km. 0+000 (Bologna) e il casello autostradale di Ferrara nord,  è stato istituito il divieto di sorpasso, dalle ore 06.00 alle ore 22.00, di tutti i giorni della settimana,  per i veicoli adibiti al trasporto di cose di massa complessiva a pieno carico superiore a 12 tonnellate".

Il provvedimento è stato attuato in via sperimentale e, soprattutto in quelli che vengono considerati gli orari “di punta”,  su una arteria che è caratterizzata da un forte pendolarismo, dovrebbe consentire a rendere maggiormente scorrevole la circolazione e quindi di ridurre i tempi di percorrenza da e verso il capoluogo regionale.

Sul tratto autostradale interessato dal provvedimento dell’ente proprietario è stata installata la prevista cartellonistica.
In caso di non osservanza, il Codice della Strada prevede una sanzione pecuniaria di 321,00 euro, non è consentita la riduzione del 30%, ed è altresì prescritta la decurtazione di dieci punti e la sanzione accessoria della sospensione della patente di guida da 2 a 6 mesi (art. 148/14-16 C.d.S.). 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento