menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A13, strumenti 'anti-sonno' alterati: due patenti ritirate

La polstrada ha in tutto elevato 26 contravvenzioni, durante i controlli su strada ai mezzi pesanti. In due casi, le scatole nere dei camion erano state manomesse

Strumenti manomessi, patenti ritirate. E' successo ieri pomeriggio, quando le volanti della Polstrada, impegnate in controlli alla circolazione dei mezzi pesanti in corrispondenza della a13, hanno 'pizzicato' due autotrasportatori che viaggiavano con la strumentazione di bordo manomessa.

Due autoarticolati sono stati scoperti con un sistema di alterazione del cronotachigrafo digitale, ovvero la scatola nera del camion che registra tutti i parametri dei viaggi e delle guide degli autisti. I due autotrasportatori, tramite un apposito telecomando, rinvenuto dagli operatori sulla cabina del trattore stradale, potevano azionare un circuito elettrico che bypassava i rilievi del cronotachigrafo, per continuare a guidare per ore ed ore oltre il limite consentito, facendo comunque risultare il veicolo in pausa.  

Per entrambi è scattato l’immediato ritiro della patente di guida per 15 giorni oltre ad una salatissima contravvenzione di circa 1.700 € ed un’analoga sanzione per l’azienda di trasporto per la quale lavorano. Nei prossimi mesi saranno ulteriormente intensificati tali controlli, al fine di assicurare il rispetto delle regole e quindi garantire maggiore sicurezza a tutta l’utenza.

Nel pomeriggio di ieri sono state 26 le contravvenzioni per gravi violazioni al Codice della Strada. Le pattuglie della Polstrada hanno messo nuovamente in campo le apparecchiature speciali che consentono di effettuare approfonditi controlli sui camion ed in grado di scoprire gli autotrasportatori che viaggiano senza rispettare i tempi di guida, le pause durante il viaggio o ancor peggio, senza aver completato il riposo giornaliero.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento