rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

A14: furti in auto nelle aree di servizio, arrestata coppia di pregiudicati

Ritenuti autori di 15 furti in 10 giorni. Quando la vittima scendeva dall'auto, un malvivente apriva la portiera posteriore, in modo da evitale la chiusura centralizzata del veicolo. Pc o tablet venivano asportati senza custodia per ritardare la scoperta del furto

Nella stagione estiva aumentano i turisti, così come i furti. Il compartimento polizia stradale “Emilia Romagna”, a fronte di alcuni furti compiuti nei primi giorni del mese sui veicoli in sosta nelle arre di servizio dell’a/14, nel tratto compreso tra Bologna e Rimini, ha predisposto servizi di prevenzione allo scopo di fronteggiare i reati predatori  e ha smantellato una banda che operava esclusivamente a reperire materiale tecnologico come pc portatili, tablet, smartphone e macchine fotografiche.

Quando le vittime entravano nel bar, i malviventi, generalmente due, perlustravano rapidamente l’interno del veicolo e del bagagliaio alla ricerca di materiale tecnologico. Pc o tablet venivano asportati senza la custodia o valigetta per ritardare la scoperta del furto. 

Alle prime ore di giovedi 16 luglio la squadra di polizia giudiziaria, appostata presso l’area di servizio Bevano, della a/14 in territorio della provincia di Forlì, individuava due noti pregiudicati campani, P.G. 38 abnni e G.R. di 41, armeggiare all’interno di un veicolo in sosta, che si allontanavano velocemente solo dopo pochi secondi.

Gli agenti hanno dunque seguito il veicolo dei malviventi e dopo circa 30 minuti, giunta la notizia della sparizione di due pc portatili il veicolo in fuga, ormai giunto nella Provincia di Ravenna, hanno bloccato i ladri arrestandoli. 

A bordo dell’autovettura renault megane scenic, all’interno di due vani appositamente predisposti nel baule, sono stati rinvenuti: 12 pc portatili di varie marche, 6 tablet, 3 macchine fotografiche, 1 smartphone, denaro contante in valuta russa ed euro per un valore totale di 800 €. 

I due malviventi sono sono ritenuti autori di 15 furti eseguiti negli ultimi 10 giorni, nelle province di Bologna, Forlì, Rimini e Ravenna. Alcuni obiettivi dei malviventi erano anche i parcheggi esterni dei campeggi ubicati sul litorale ravennate. Arrestati-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A14: furti in auto nelle aree di servizio, arrestata coppia di pregiudicati

BolognaToday è in caricamento