rotate-mobile
Cronaca Loiano

Loiano: arriva la 'tassa' per chi abbandona i cani

Dopo i numerosi casi registrati nel territorio, arriva la decisione della giunta comunale

Attenzione ad abbandonare il proprio cane senza motivo, perchè da oggi si rischia di pagare anche una 'tassa' per il sostentamento dell'animale nelle apposite strutture. E' questa le decisione del Comune di Loiano, che ha preso provvedimenti nei confronti di chi, solo per un capriccio,  prende un amico a 4 zampe e dopo, quando magari è diventato troppo grande, se ne disfa portandolo in canile. Una situazione che a quanto pare si è verificata molte volte, forse troppe, nel corso dell'ultimo anno a Loiano, tanto da portare l'amministrazione comunale a prendere una dura posizione, varando una delibera di giunta che lascia poco spazio a fraintendimenti.

Un atto con il quale si pone "a carico del possessore di un cane, in caso di rinuncia alla proprietà, l’onere pari ad € 3,00 giornalieri a titolo di contributo - si legge - per il mantenimento dell’animale, per il periodo di permanenza nella struttura e per un massimo di 180 giorni", sottolineando "la necessità di affrontare il problema della rinuncia alla proprietà di cani da parte di cittadini residenti e della valutata opportunità di disincentivare questa pratica".

Chiaro il vicesindaco Alberto Rocca, che a BolognaToday spiega: "Le persone devono responsabilizzarsi di più. Prendere un cane deve essere una scelta consapevole e questa delibera è stata ripristinara per questo motivo. Sia ben chiaro, sono esclusi dal provvedimento tutti coloro che per motivi gravi, di salute ed economici, non possono più tenere il proprio animale. Nel nostro territorio, nel corso degli ultimi mesi, si sono verificati molti casi di rinunce senza un reale e apparente motivo, ed è necessario comprendere che un cane non è un giocattolo. Prenderne uno deve essere una scelta consapevole, e  questo deve avere tutte le attenzioni e le cure necessarie. Non possiamo pensare di prendere un cucciolo e disfarcene perchè tanto ci sono strutture adeguate dove lasciarlo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loiano: arriva la 'tassa' per chi abbandona i cani

BolognaToday è in caricamento