rotate-mobile
Cronaca

Abbonamento dell'autobus 2022-2023 Tper: costi, agevolazioni, sconti e vantaggi per il car-sharing

Quest’anno per abbonarsi è possibile prenotare on-line l’appuntamento nelle principali biglietterie all’orario preferito (anche dopo cena). Agevolazioni anche per il car sharing elettrico "Corrente"

La campagna abbonamenti 2022-2023 parte in questi giorni, con molte conferme ed alcune importanti novità: forte del gradimento degli anni scorsi, la possibilità di prenotare il proprio appuntamento allo sportello si estende all’intera giornata (e non più solo alla sera) con le principali biglietterie aperte comunque ad orario prolungato, anche fino alle 23. Quest’anno, infatti, è possibile prenotare il proprio appuntamento in biglietteria (direttamente dal sito tper.it/saltalafila o telefonando al call center 051290290) per poter avere l’operatore a propria disposizione senza alcuna attesa in molte fasce orarie di apertura dello sportello (gli orari sono consultabili su www.tper.it/saltalafila).

L’abbonamento annuale caricato sulla tessera a microchip "Mi Muovo"  è acquistabile sul sito Tper e offre un ulteriore vantaggio per chi lo possiede (ad eccezione di pochi casi particolari tra cui l’acquisto rateizzato o lo sconto-famiglia): è rinnovabile, oltre che alle biglietterie, anche presso gli sportelli bancomat di Unicredit, Carisbo e delle banche del Gruppo Intesa oppure online sul sito web di Tper, alla pagina www.tper.it/abbonati, o attraverso l’app Roger.

Le tariffe non sono cambiate: zero aumenti anche grazie al "bonus trasporti"

Tper, in accordo con le istituzioni del territorio, pur in presenza di un’inflazione rilevante e soprattutto di un forte aumento dei prezzi dei carburanti, mantiene invariate le tariffe esistenti. Gli abbonamenti urbani ed extraurbani, anche grazie all'integrazione “Mi muovo anche in città” e alle importanti azioni messe in campo dalla Regione Emilia-Romagna con la formula SALTA SU dedicata ai minori di 19 anni, sono ogni anno di più un prezioso strumento per la mobilità quotidiana per migliaia di utenti nelle province di Ferrara e Bologna. A questo si aggiunge il “bonus trasporti” del Governo ( www.bonustrasporti.lavoro.gov.it ), fruibile da settembre.

Il Ministero dello Sviluppo Economico, tramite la Regione Emilia-Romagna ha, inoltre, riconosciuto, anche per quest’anno, un’agevolazione riservata ai cittadini residenti nei Comuni interessati da attività di estrazione di idrocarburi. Tale agevolazione consiste in una quota di rimborso sull’importo di acquisto dell’abbonamento annuale al trasporto; l’iniziativa è in vigore anche per gli abbonamenti annuali 2022/2023 (www.tper.it/idrocarburi).

Sconti e detraibilità: quali sono e come averli 

Tariffa bloccata e scontata con possibile detrazione nella dichiarazione dei redditi. Confermate le tariffe, le formule di agevolazione e le tipologie di abbonamento. Sono molti i vantaggi riservati agli abbonati Tper: a cominciare dalla possibilità di rateizzazione dell’importo, dagli sconti per giovani under 27 e per utenti senior, alle agevolazioni per famiglie (che prevedono maggiore attenzione ai nuclei più numerosi o con più abbonamenti in famiglia – www.tper.it/agevolazioni).

Bus e car-sharing: una tariffa speciale per gli abbonati 

L'abbonamento anche quest'anno dà diritto ad una speciale tariffa per l'utilizzo del car sharing 100% elettrico CORRENTE del gruppo Tper, attivo a Bologna, Ferrara, Casalecchio di Reno, Imola e Rimini. Tutti coloro che rinnoveranno o sottoscriveranno un nuovo abbonamento annuale potranno beneficiare anche quest’anno della tariffa speciale riservata agli utenti Tper per utilizzare il car sharing CORRENTE (www.corrente.app). Sarà sufficiente inserire direttamente nell’app il proprio codice di abbonamento per beneficiare di una tariffa scontata per 12 mesi. C’è poi una seconda opportunità riservata sempre agli abbonati che sottoscriveranno o rinnoveranno: sarà possibile acquistare una vera “integrazione” al proprio abbonamento con uno sconto del 50% sul costo del car sharing. Al prezzo di 180 euro è infatti possibile acquistare un controvalore di minuti di utilizzo del car sharing che oggi vale 360 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbonamento dell'autobus 2022-2023 Tper: costi, agevolazioni, sconti e vantaggi per il car-sharing

BolognaToday è in caricamento