Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Prima 'mano' gratis: al via l'abbonamento condominiale anti-graffiti

Una sorta di "abbonamento" da 100 euro all'anno con il Comune di Bologna ed Hera. Scopo la cancellazione di graffiti e imbrattamenti degli edifici, ma la prima 'mano' è gratuita

Gli amministratori di condominio possono sottoscrivere una sorta di "abbonamento", da 100 euro  all'anno con il Comune di Bologna ed Hera. Scopo è la cancellazione di graffiti e imbrattamenti degli edifici: da oggi dunque parte la pulzia sulle pareti dei privati, si inizia da via Indipendenza, poi Ugo Bassi, via Rizzoli, Marconi, San Felice e le radiali del centro.

Lo annuncia l'assessore ai lavori pubblici, Riccardo Malagoli, che stamane ha fatto una 'ricognizione' assieme al sindaco Merola e ad alcuni rappresentanti della multiutility. L'operazione, infatti, agendo su edifici privati, nasce da un accordo con Hera e coi proprietari: la prima pulizia sarà gratuita, poi gli amministratori dei condomini potranno sottoscrivere un accordo, con quale, pagando 100 euro all'anno, si potranno togliere ulteriori graffiti che compariranno dopo la prima pulitura.

Nei prossimi giorni, il Comune incontrera' Ascom, Confesercenti e gli amministratori condominiali per offrire questa possibilità. Si parte dal centro, ma Malagoli non esclude che si possa agire anche nelle zone periferiche. Hera ha investito 350.000 euro per questa prima iniziativa e ha deciso di usare gli addetti selezionati da Palazzo D'Accursio, che ha già lanciato un bando e un investimento (che si ripeterà anche l'anno prossimo) di 500.000 euro per gli immobili pubblici. A lavorare nella lotta contro i graffiti, infatti, è il personale di cooperative sociali come "Faremondi" di Piazza Grande, "Verso casa" e "It2", già formate per questo tipo di attività e scelte per creare un'occasione di lavoro e reinserimento sociale per le fasce svantaggiate. "Faremondi" impieghera' per l'attuale servizio sette persone e ne sta formando altre, tra cui tre detenuti del carcere della Dozza. (agenzia Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima 'mano' gratis: al via l'abbonamento condominiale anti-graffiti

BolognaToday è in caricamento