menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno degli insediamenti abusivi nella zona

Uno degli insediamenti abusivi nella zona

Dimoravano nei pressi del fiume Reno: 6 persone denunciate

Ennesimo insediamento abusivo lungo il fiume: nei guai tre uomini e tre donne rumeni

Ancora insediamenti abusivi lungo il Reno. Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione Bologna Bertalia, coadiuvati dagli agenti della Polizia Municipale di Bologna e dai Carabinieri del 5° Reggimento Emilia-Romagna, hanno proceduto all’identificazione di sei rumeni, tre uomini e tre donne, di età compresa tra i 20 e i 40 anni, che si erano abusivamente accampati in un’area verde adiacente al Fiume, nelle vicinanze di via Nino Bertocchi.

Nella circostanza, i sei cittadini, gravati da precedenti di polizia, sono stati denunciati in concorso per invasione di terreni o edifici e deturpamento di cose altrui in concorso.

Solo qualche giorno fa, sempre lungo il Reno, una pattuglia aveva notato un altro accampamento sul greto, in corrispondenza della via De Pisis. Gli agenti aveva ispezionato il bivacco, che in quella circostanza consisteva in sette tende, e identificato tre cittadini, sempre di nazionalità rumena, un maggiorenne di anni venti e due minorenni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento