Cronaca

Afghanistan, Ucoii: "Appoggiamo la linea umanitaria del Governo"

Lo comunica il presidente, Yassine Lafram, in una nota

L'Ucoii, l’Unione delle Comunità Islamiche d’Italia, è pronta a collaborare per l'accoglienza dei rifugiati afghani e mette a disposizione delle Prefetture le sedi dei propri centri.

Lo comunica il presidente, Yassine Lafram, in una nota: "Nel seguire l'evoluzione della tragica situazione in Afghanistan – si legge – l'Ucoii si unisce alla linea del nostro Governo dando disponibilità di supporto sul territorio nazionale per l'accoglienza di eventuali profughi afghani".

"In particolare, l'Ucoii mette a disposizione delle Prefetture le sedi dei propri centri e operatori per l'orientamento e la mediazione culturale dedicati a chi potrebbe trovare rifugio sul suolo italiano. Appoggiamo la linea umanitaria del nostro Governo – conclude – e faremo il possibile per supportare il processo sul territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Afghanistan, Ucoii: "Appoggiamo la linea umanitaria del Governo"

BolognaToday è in caricamento