Cronaca Reno / Via della Pietra

Accoltellamento a Borgo Panigale: operata la donna, è fuori pericolo

Continuano le indagini per risalire ai motivi dell'aggressione

E' stata operata e non è più in pericolo di vita la donna di 44 anni che ieri pomeriggio è stata trovata accoltellata in via della Pietra, a Borgo Panigale, al termine del quale sono stati trovati feriti altri due soggetti.

In base a quanto ricostruito fino a ora, la 44enne, cittadina cinese, sarebbe stata aggredita ieri assieme al suo compagno italiano, un uomo di 57 anni. Secondo la testimonianza di quest'ultimo i due, mentre erano nella vicina via Aretusi, sarebbero stati prima avvicinati e poi aggrediti da un gruppo di soggetti.

Gli aggressori prima avrebbero strappato la borsa alla donna e poi uno di loro avrebbe del pari fatto partire un fendente che ha colpito al volto l'uomo: il 57enne ne avrà per una decina di giorni.

Non sarebbe finita qui: la donna per tutta risposta avrebbe cominciato a inseguire il gruppo di aggressori, che nel frattempo si era allontanato. La 44enne è stata poi trovata a terra semi-incosciente, nella vicina via delle pietre con diverse ferite all'addome. Li nei pressi la polizia ha poi individuato un altro soggetto, cittadino cinese classe 1980, il quale ha riferito di essere giunto in soccorso alla ragazza, rimediando pure lui un profondo taglio alla mano.

Il contorno e soprattutto il movente di quanto accaduto sono ancora al vaglio della Squadra mobile della polizia, con l'ausilio della Scientifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento a Borgo Panigale: operata la donna, è fuori pericolo

BolognaToday è in caricamento